Natale in Lituania: l'incanto di Vilnius

Luci e musica rendono affascinante la capitale baltica

Vilnius, capitale della Lituania, si prepara al Natale e viene invasa da appuntamenti per tutti i gusti. I turisti possono imbattersi in diverse proposte, gironzolando per le vie principali della città vecchia, inclusa dall'UNESCO tra i Patrimoni dell'Umanità.

Una veduta notturna di Vilnius

Una veduta notturna di Vilnius

ATTRAZIONI ED EVENTI NATALIZI IN CENTRO

Cuore della città è la piazza della Cattedrale, in cui per tutto il periodo natalizio svetta un albero di ben 25 metri illuminato con luci LED. Sulla facciata della chiesa viene proiettata, per i bambini ma non solo, la fiaba in 3D Sogno di Natale, mentre le mamme possono dare sfogo alla loro voglia di shopping nel mercatino tradizionale allestito in casette di legno.

In alternativa, nella piazza del Municipio all'International Christmas Charity Fair si possono trovare accessori e dolci realizzati dalle mogli degli ambasciatori stranieri in Lituania o da enti no profit. Tra le specialità lituane, da provare il kuciukai, che viene offerto nella tradizionale cena alla vigilia di Natale. Si tratta di dolcetti di pasta lievitata e semi di papavero, che possono essere serviti inzuppati nel latte.

Chi ama passeggiare non può perdersi una visita ai Bernardinai Garden, con la fontana dagli spruzzi che vanno a ritmo di musica. I più pigri invece possono scoprire la città a bordo del trenino di Natale. Tutti con gli occhi al cielo poi il 25 dicembre, quando la Torre della Televisione, l'edificio più alto della Lituania, si illumina con migliaia di luci per creare un altissimo albero.

La torre della Televisione illuminata

La torre della Televisione illuminata

GLI ITINERARI ATTORNO A VILNIUS

Anche nei dintorni della città non mancano le attrattive. A soli 30 chilometri da Vilnius si trova la cittadina medievale di Trakai. Circondato da laghi, il paesino ospita un castello del XIV secolo più volte ricostruito, in cui fin dal 1397 si trova una piccola comunità di caraimi. Si tratta di un popolo di lingua turca affine ai tatari, che aderisce al caraismo, una variante dell'ebraismo.

In dicembre la cittadina si trasforma nella capitale di Babbo Natale e si anima con danze, canti e attività per bambini. L'atmosfera diventa ancora più magica il 26 dicembre, con il concerto Christmas Mood al Palazzo Uzutrakis: in programma, canzoni antiche lituane, fiabe e ninne nanne.

Il paesino di Trakai

Il paesino di Trakai

Per visitare la Lituania ci sono diverse proposte, tra cui la possibilità di trascorrere due notti e tre giorni a Vilnius, in occasione del Natale, a partire da 165 Euro in hotel tre stelle, con pernottamento, prima colazione, visita con guida italiana e ingresso al Duomo e all'Università inclusi. Una meta originale per trascorrere vacanze diverse dal solito.