La magia dell'Avvento in Austria

Aria di festa a Vienna, Linz e Salisburgo

Tra le mete più apprezzate dagli amanti della neve e della montagna, l'Austria è anche una delle destinazioni più amate dai milanesi quando si avvicina il Natale, per la suggestiva atmosfera che avvolge località come Vienna, Linz e Salisburgo. Ecco allora cosa non perdere nel periodo delle feste in alcune delle città più amate, a cominciare dalla capitale. 

A Vienna, per tutto il periodo dell'Avvento, arte e artigianato si fondono in Maria-Theresien-Platz, tra il Kunsthistorisches Museum (Museo delle Belle Arti) e il Museo di Storia Naturale, negli oltre sessanta stand del Villaggio di Natale, ricco di oggetti tradizionali e idee regalo originali. Di fronte all'elegante palazzo del Belvedere (Prinz-Eugen-Straße 27), sede di una mostra che apre i festeggiamenti per i 150 anni di Klimt, tutti i giorni dalle 11 alle 21, fino al 23 dicembre, si può curiosare tra le bancarelle del Villaggio di Natale.Vanta un'antichissima tradizione il Mercatino di Natale allestito tutti i giorni dalle 10 alle 21, fino al 23 dicembre, in Piazza Freyung (sede anche del Moya, Museum of Young Art), nel centro storico, ricco di articoli di artigianato artistico, decorazioni in vetro, oltre ai tradizionali presepi e ceramiche.

Canti, concerti e mercatini sono gli ingredienti del Natale di Salisburgo, quando la città di Mozart si veste a festa. Il più antico (le sue origini risalgono addirittura al XV secolo) è il mercatino del Bambin Gesù, aperto fino al 26 dicembre in Domplatz e Residenzplatz. È il posto giusto per assaggiare le frittelle di mele, il punch, il vin brulé, le caldarroste e le mandorle tostate, ma anche per scegliere insolite idee regalo o per comprare oggetti tipici. Famosi sono i Canti d'Avvento Salisburghesi intonati nella Grosse Festspielhaus fino al 18 dicembre. Concerti di strumenti a fiato e canti si possono ascoltare anche tutti i giorni davanti al Duomo Palcoscenico del mercatino più suggestivo, in programma tutti i fine settimana fino al 18 dicembre, è il cortile della fortezza medievale di Hohensalzburg, insuperato punto panoramico per ammirare la città d'inverno. Un sentiero suggestivo, illuminato da fiaccole, conduce al mercatino più romantico: a Hellbrunn, fino al 24 dicembre, è di scena la Hellbrunner Adventzauber, tradizionale festa d'Avvento di grande atmosfera.

S'incontra a metà strada tra Vienna e Salisburgo, Linz, dove durante l'Avvento turisti e golosi vengono attirati nei mercatini di Natale dal profumo di pan pepato e della famosa torta cittadina. Da non perdere, soprattutto quello allestito in Hauptplatz, la piazza principale, dove acquistare pezzi d'artigianato e dolciumi e il mercato invernale di Pfarrplatz. Ma la tradizione natalizia rivive anche nelle chiese e in tutti i luoghi che ospitano i numerosi presepi. La città sul Danubio merita di esser vista di sera, magari con una gita in battello, quando lo spettacolo di luci che colora i ponti e le facciate degli edifici lungo la Donau-Kulturmeile, rende il panorama ancor più suggestivo.

DOVE DORMIRE
Servizio prenotazioni alberghi sul sito dell' Ufficio turistico di Vienna  

Weekend d'Avvento a Linz a partire da 96 Euro a persona due pernottamenti in camera doppia, colazione a buffet e Linz-Card con diversi servizi gratuiti, inclusi.

COME ARRIVARE
Con NIKI si raggiunge Vienna da Milano e Roma, a partire da 44,99 Euro a tratta.

PER INFORMAZIONI
www.austria.info
www.linz.at/italiano
www.salzburg.info
www.vienna.info