Musica dei Cieli

Sonorità e voci al crocevia della sperimentazione a Milano e provincia

Il periodo natalizio non può che portare la musica in una dimensione più intima, più spirituale, dove tra voci e strumenti si incontrano le religioni del mondo. Puo' risultare suggestivo trovarsi in una chiesa ed ascoltare diverse sonorità che si mescolano con uno sguardo che si rivolge alle contaminazioni varie del mondo. E' iniziata in questi giorni Musica dei Cieli 2005, una tra le più pregiate rassegne musicali internazionali, promossa dalla Provincia di Milano (Settore Beni culturali, arti visive e musei) in collaborazione con il Servizio Parola, Liturgia, Dialogo dell'Arcidiocesi di Milano e che vede coinvolti musicisti di prestigio nelle Chiese della nostra città e della nostra provincia.

Sono in programma progetti musicali che provocheranno nello spettatore  le suggestioni più ancestrali del nostro Sud, accostati al più tradizionale gospel, passando attraverso la  sperimentazione transnazionale; tra il lirismo del pianoforte e la musica elettronica.  In cima alla lista degli ospiti c'è il gruppo Gospel a cappella dei Take 6, il cui  stile ha avuto un'enorme influenza sulla musica pop moderna e rappresenta il più illustre punto d'incontro tra gospel e R&B. Un concentrato di musicalità,  personalità espressiva e perfetto dominio dei notevolissimi mezzi vocali e tecnici che potremo applaudire il 19 dicembre alle ore 21.00 nella Chiesa di S. Martino di Bollate (MI) e il 21 dicembre alle ore 21.00 nella chiesa di S. Maria Nova di Senago (MI).

Nel ricco calendario si segnalo anche altri appuntamenti: direttamente dalla Russia il coro dei Peresvet nella chiesa di S. Martino a Cusano Milanino (21 dicembre, ore 21.00);  le sei musiciste iraniane Rozaneh nella Chiesa di S. Ambrogio a Milano (19 dicembre, ore 21.00); l'attore Moni Ovadia assieme al musicista serbo-croata Aleksandar Sasha Karlic nella Chiesa S.S. Gervaso e Protaso a Trezzano sull'Adda (19 dicembre, ore 21.00) e nella Chiesa di Sant'Eustorgio ad Arcore (21 dicembre, ore 21.00); I Campbell Brothers nella Basilica S.Maria in Calvenzano a Vizzolo Predabissi (Mi) (19 dicembre, ore 21.00) e nella Chiesa di S. Francesco a Lainate (20 dicembre, ore 21.00); e Francesco Zitello nella chiesa di S. Francesco a Cesate (19 dicembre, ore 21.00).