Malika Ayane, musica meticcia

E' milanese doc la nuova proposta sanremese scoperta da Caterina Caselli

L’oriente e l’occidente si fidanzano ufficialmente nella musica di Malika Ayane, nuova vedette della scuderia musicale di Caterina Caselli. Milano avrà una nuova voce giovane al prossimo Festival di Sanremo: 24 anni, accento milanese, padre marocchino e madre italiana, ha avuto la fortuna di essere battezzata da Paolo Conte per un brano dell'opera prima Fandango. Dopo il tormentone estivo Feeling better, eccola pronta per calcare l’Ariston dal 17 al 21 febbraio con il brano Come Foglie. Malika Ayane potrebbe essere "la regina" - il suo nome in Marocco vuol dire proprio questo - della sezione proposte e riportare Milano sul podio sanremese.

Correlati:

www.malikaayane.com