Festa della Musica

Dalla Francia una manifestazione in onore della musica, eventi per tutti i gusti, anche i più difficili

La Festa della Musica si celebra il 21 giugno ed è uno degli appuntamenti annuali di cultura e spettacolo più importanti in Europa. Nata in Francia nel 1982, la manifestazione ha assunto dal 1995 un carattere internazionale e si svolge contemporaneamente in tutte le principali città europee. A Milano abbiamo uin calendario ricco di appuntamenti.

MELTIN' POT- In anticipo rispetto alla data ufficiale, il 19 giugno, l'Associazione culturale degli istituti europei ha già organizzato presso Le Centre Culturel Français una serata di musica contemporanea, jazz, rock e pop, un vero e proprio meltin' pot di nazioni e generi musicali. Si sono alternati sul palco diversi ensamble e gruppi tra cui gli italiani Sentieri Selvaggi, il gruppo pop rock francese dei Rémingway, e per i jazzisti il duo Michaela Rabitsch e Robert Pawlik dall'Austria.

MULTIGUSTO - La FNAC di via Torino adirittura decide di estendere la festa a tutta la settimana, in programma numerosi incontri e musica dal vivo. Artisti nuovi o ben collaudati, per tutti i gusti e tutti i generi, solo per citarne alcuni: giovedì 19, per i più nostalgici, ci sarà Nada, artista dall'anima intensa e anticonformista, presenta con uno showcase il suo primo disco dal vivo Live Stazione Birra. Amanti del rap sarete accontentati il 21 giugno con Marracash che racconterà il suo mondo di disillusione e rivincita. La settimana si chiude con Fratelli Calafuria (ore 17.00) e Il Genio (ore 18.30), musica appasionante, fulminate, elettrica per ogni amante della musica.

CULTURA - Musica3 è il nome della giornata che la Caffetteria degli Atellani organizza dalle ore 15.00 sabato 21 giugno con proiezione di documentari, presentazione di Alcide Pierantozzi del suo nuovo libro, L'uomo e il suo amore, aperitivo con sottofondo musicale tutto jazz.

ELETTRONICA - Per chi, invece, vuole una giornata dedicata alle sonorità elettroniche più all'avanguardia può sempre recarsi al Parco Lambro alle 10.00 e ballare gratis fino alle 2 di notte sulla musica di una trentina di djs, due  nomi per rendere meglio l'idea: Claudio Coccoluto e Leo Mas, legeendari innovatori, riconosciuti ed apprezzati a livello internazionale. Non vi basta? NikaMusicStore omaggerà i primi mille partecipanti con vinili del suo catalogo.

Correlati:

culturemilan.com/it/festa-della-musica
www.atellani.it