Downlovers!

Scaricare musica legamente, ma da Milano e "con amore"...

Condannati e lapidati, i pirati della musica mettono via la maschera e si trasformano in amanti della musica. Ecco i downlovers, che si incontrano in rete e scaricano legalmente canzoni di ogni genere. Tutto questo grazie all’estro creativo di un gruppo di giovani milanesi, autori del sito Downlovers.it!

DOWNLOAD WITH LOVE! - "Free music" sbandierano i blogger dappertutto. "Free music" è il sussulto tra i frequentatori del web affinché lo scambio di file musicali sia libero, ma senza incappare nell’illegalità e nella pirateria. Per chi vuole condividere il free download dei grandi artisti italiani e internazionali può fare un clic su http://www.downlovers.it/, registrarsi e scaricare musica gratuitamente dall’Italia. Un processo che comunque fa guadagnare persino lo stesso artista. L’idea è balenata ad un gruppo di giovani milanesi, appassionati di musica: "I brani vengono regalati all'utente dalle aziende inserzioniste che, pubblicizzando il proprio brand all'interno del portale sotto forma di spot e banner, finanziano l'iniziativa".

ADVERTISING ON MUSIC - Un giusto connubio tra pubblicità e prodotto culturale. Da una parte dovete centellinare un mini spot, ma in compenso avete sul vostro pc la vostra canzone preferita. La scelta è soddisfacente e si va da Ligabue ai Rem, dai Negramaro Porcupine tree. Musica per tutti i generi, dedicando il meritato spazio anche al jazz, al blues, alla black music e all’hip hop. Oltre alle canzoni scelte per voi dallo staff, lasciatevi pure consigliare dalla Top Download Parade, con i titoli più scaricati del momento, oppure solleticate la curiosità con le news proposte dalla redazione. "Stravolgendo le modalità di fruizione della musica, realizziamo una frizzante fusione tra suono digitale e advertising di alto livello all'interno in un ambiente dinamico, giovane, cool". Questo esempio di sinergia tra aziende e case discografiche fosse un'alternativa per far abbassare o addirittura rendere gratuiti la maggior parte dei concerti?.

Correlati:

www.downlovers.it