Alda Merini e Giovanni Nuti

La poetessa e il musicista ospiti il 21 dicembre per uno showcase alle Messaggerie Musicali

Lei la grande poetessa che a volte riesce a tirare fuori pagine agghiaccianti perché mettono in gioco una vita fatta di piccoli passi in equilibrio tra follia e disperazione. I suoi versi ti sfilzano l'anima, ti fanno ritorrnare l'occhio indietro ogni volta che ingoi con avidità un verso perché quel verso non vorresti mai perderlo, non vorresti mai che sfuggisse dalla mente.

Lui invece è un musicista che continua sempre a mettersi in gioco, che guarda alla memoria e riesce a dissolverla nella sperimentazione, nel tentativo di creare senza perdere mai di vista la vita che ti passa intorno.

Parlo naturalmente di Alda Merini e Giovanni Nuti che, il 21 dicembre alle ore 18.00, ci regaleranno dal piccolo palco delle Messaggerie Musicali di corso Vittorio Emanuele uno showcase prenatalizio. Un'occasione unica ed importante per presentare il progetto musicale e culturale Poema della Croce, evento di solidarietà a favore di Caritas Ambrosiana, promossa dalla Provincia di Milano. Questo sodalizio artistico ha prodotto l'omonimo album, prodotto da Sagapò Music con la collaborazione della Provincia di Milano, che comprende quattro poesie recitate da Alda Merini tratte dal suo libro “Poemi della Croce” (Frassinelli 2004), vincitore del Premio Camaiore per la Poesia, un brano interpretato dall’ attrice Valentina Cortese  e dieci brani eseguiti dal compositore e cantante Giovanni Nuti.

Ad accompagnarli ci sono Massimo Villivà (pianoforte), Simone Rossetti Bazzaro (violino), Francesco Romeo (violino), Gisella Romeo (violoncello) , Roberto Mazzoni (viola), Alberto Melgrati (oboe) ed il coro formato da Isabella Mangiaratti (soprano), Aldo Verrecchia (tenore), Franco Cocuzza (basso).