Resort Marriott Venezia

JW Marriott Venice Resort&Spa

Apre in laguna un lussuoso island resort per esperienze a cinque stelle

È il primo JW Marriott in Italia. Da poco inaugurato a Venezia, sull'Isola delle Rose, a soli 15 minuti di motoscafo da Piazza San Marco, l'esclusiva struttura cinque stelle del luxury brand di Marriott International è un island resort nel cuore della laguna più incantevole del Belpaese.

Il corpo centrale del JW Marriott Venice Resort&Spa visto dall'alto

Il corpo centrale del JW Marriott Venice Resort&Spa visto dall'alto


In totale, 6,5 ettari ricoperti da lussureggianti giardini, alberi da frutto, uliveti e orti da cui attingere i freschi ingredienti utilizzati per le specialità servite nei cinque ristoranti. A rinnovare e convertire gli storici edifici degli anni Venti e Trenta, un tempo sede dell'ospedale littorio, oggi sede del JW Marriott Venice Resort&Spa, il pluripremiato studio di architettura Matteo Thun & Partners.

E così, la perfetta combinazione di design moderno, gusto contemporaneo, cura del patrimonio storico-culturale preesistente, ha dato vita ad un albergo unico nel suo genere, caratterizzato da comfort di ultima generazione, in una location magica come solo quelle veneziane sanno essere. E quando non si è tra le calli di Venezia, per visitare una mostra o fare shopping, il tempo sull'isola privata trascorre tra una seduta di yoga o meditazione, percorsi fitness all'aperto, lezioni di cucina con lo chef e picnic nelle ampie aree verdi.

La piscina panoramica che guarda sullo skyline di Venezia

La piscina panoramica che guarda sullo skyline di Venezia

SOGNI DORATI SOTTO IL CIELO DELLA SERENISSIMA

Disegnate dallo studio Matteo Thun anche le 250 eleganti camere. Per l'accomodation c'è solo l'imbarazzo della scelta. A partire da The Hotel, l'edificio principale, che conta 191 stanze con ampie vetrate e balconi privati che guardano gli orti e i giardini della proprietà.

L'interno della camera Deluxe nell'Uliveto

L'interno della camera Deluxe nell'Uliveto


È attorniata da sontuosi giardini privati La Residenza, in tutto 12 camere arredate in fresco stile mediterraneo con vista sulla laguna. Raccoglie 26 stanze L'Uliveto, area immersa in un giardino rurale di antichi uliveti.

Sono distribuite su due livelli le 20 suite, tutte con patio e giardino privato, de Le Maisonette, alcune con tanto di piscina privata per godere di un'insuperabile vista sul canale, gli uliveti e la chiesa. È infine un esclusivo rifugio con due camere da letto, piscina e giardino privatoLa Villa Rose.
Il luminoso lounge-bar nella hall dell'hotel

Il luminoso lounge-bar nella hall dell'hotel


CUCINA STELLATA, VISTA SUBLIME & BENESSERE A CINQUE STELLE

È il bistellato Giancarlo Perbellini, del ristorante Casa Perbellini di Verona, ad orchestrare la cucina del Dopolavoro Dining Room, l'elegante ristorante italiano dell'hotel. Ad affiancarlo, un team di nove cuochi, selezionati e formati dallo chef e coordinati da Federico Bellucco.

In tavola, ecco allora fare capolino piatti d'eccellenza preparati a regola d'arte utilizzando il meglio dei prodotti freschi locali e verdure, spezie e frutta coltivati negli orti e nei frutteti dell'Isola. Ad esempio? Millefoglie di polenta e baccalà in insalata, rivisitazione del piatto veneziano per eccellenza; pasta e fagioli dell'Adriatico, la tradizionale pasta e fagioli arricchita dei sapori dell'Adriatico. E ancora, i grandi classici firmati dallo chef, come il guanciale di vitello brasato su puré di patate e porri fritti e la leggendaria millefoglie di Casa Perbellini, che sostituisce la panna montata con soffice formaggio italiano fresco.

Sono 4 i ristoranti dell'hotel

Sono 4 i ristoranti dell'hotel


Non è tutto. Al piano terra, il Cucina Daily Restaurant è consacrato alla prima colazione, dove a deliziare gli ospiti ci sono i piatti preparati sul momento nella cucina a vista. Al quarto piano, si osservano il parco e la laguna dai tavolini del Sagra Rooftop Restaurant, mentre la panoramica a 360 gradi su Venezia la regala la scenografica terrazza del Sagra Poolside Bar, punto di ritrovo per gustare i tipici cicchetti veneziani all'ora dell'aperitivo.

A rimediare ai peccati di gola ci pensano i trattamenti proposti dalla GOCO Spa Venice, la più grande di Venezia, un rifugio di relax e benessere affacciato sulla laguna e distribuito su oltre 1.700 mq.



Per i fortunati ospiti, infine, anche la possibilità di usufruire dei vantaggi offerti dal rinomato Marriott Rewards, il programma di fedeltà di Marriott International, che coinvolge oltre 4.000 hotel distribuiti in oltre 70 Paesi.

Prezzi: doppia da 395 euro, in b&b.

Correlati:

www.jwmarriottvenice.com