Vivere sul web virtualmente con Second Life

Arriva la tendenza di ricreare la realtà online. Ecco a voi la prima gastronomia italiana virtuale

Da quando il mondo di Internet ha aperto le porte a tutti, la voglia di apparire online e di far sentire la propria voce si sono propagate a dismisura. La tendenza, che in Italia sta imperversando ultimamente, è quella di Second Life e Martingourmet è attualmente la prima gastronomia italiana presente in questo spazio virtuale.

SECOND LIFE - Second Life è una comunità virtuale tridimensionale on-line creata nel 2003 dalla società americana Linden Lab. Il gioco fornisce ai suoi utenti (definiti "residenti") gli strumenti per aggiungere al "mondo virtuale" di Second Life nuovi contenuti grafici: oggetti, fondali, fisionomie dei personaggi, contenuti audiovisivi. La peculiarità è quella di lasciare agli utenti la libertà di usufruire dei diritti d'autore sugli oggetti che essi creano, che possono essere venduti e scambiati tra i "residenti" utilizzando una moneta virtuale (il Linden Dollar) che può essere convertito in veri dollari americani.

LA PRIMA GASTRONOMIA ITALIANA VIRUTALE - Mercoledì 21 marzo in Piazza San Marco in Venice Island si inaugura Sapori d'Italia lo shop dei prodotti dell'enogastronomia italiana di alta qualità. Salumi, formaggi, pasta e rinomati vini italiani, sono alcuni tra i prodotti che si possono "assaporare" all'interno del negozio. Bastano pochi Linden Dollars per acquistare un appetitoso piatto di mortadella o una pregevole bottiglia di vino. Uno spazio che è punto d'incontro tra il mondo reale e quello virtuale. E' possibile visionare l'intero catalogo dei prodotti all'interno del sito web oppure, fissare un appuntamento reale direttamente nello storico negozio di Pordenone.

MARTINGOURMET - La presenza di Martingourmet all'interno di Second Life ha come obiettivo principale quello di crescere la brand awareness rivolgendosi ad un target trasversale che comprende sia gli italiani all'estero che gli stranieri amanti dei prodotti della raffinata gastronomia italiana. La location è Venice Island, una vera e propria isola internazionale che, da un lato rappresenta la famosa città italiana, e dall'altro, grazie alla presenza di gestori provenienti da diverse nazioni (Italia, Inghilterra, USA), garantisce la presenza di utenti di diversa nazionalità. Un luogo familiare che rappresenta l'Italia e allo stesso tempo offre la possibilità di interagire con diverse culture. Una piccola realtà che si pone al passo di grosse multinazionali già presenti all'interno di questa realtà virtuale. In Second Life potrete discutere, promuovere i prodotti italiani, organizzare corsi di cucina, acquistare ricette italiane.