Una domenica in Martesana

Le alternative del Naviglio che scala la classifica e passa in serie A

Un altro Naviglio è possibile... Non solo è possibile, ma c'è: quello della Martesana. E con i suoi parchi e giardini, d'estate è più fresco che mai. Scegliamo, tra i giorni della settimana, quello per antonomasia consacrato al riposo: la domenica. I più sportivi potranno scegliere di costeggiare il Naviglio facendo lunghe passeggiate a piedi, in bicicletta, con i pattini. I più goderecci di dedicarsi a deliziare il palato sin dal mattino, e perchè no, lo spirito.

DYNAMO - Non sembra neanche di essere a Milano in questo angolo del quartiere greco, ma in una sorta di bistrot parigino. Per i più mattinieri, che la sera prima magari non hanno esagerato, al Dynamo di piazza Greco 5 la domenica si può gustare un brunch con un buffet appettitoso. Genuini i formaggi fatti in casa, i carpacci di carne e pesce (spada), i saporiti salumi serviti su un letto di insalata. Per chi vuole rimanere più leggero, non mancano le verdure, fresche e cotte in modo genuino. Tra i piatti caldi, il delizioso salmone al forno, le patate, le polpettine al sugo, e il piatto a scelta. Tra i dolci torte fatte in casa. Euro 19,00 per gli adulti, 12,00 per i bambini.

RAGOO - Per chi invece comincia a carburare soltanto al pomeriggio (non dimentichiamo che è domenica!) l'aperitivo al Ragoo in viale Monza 140 rappresenta un'ottima occasione per gustarsi il fresco dell'estate all'aperto, incentivandolo con gustosi cocktail dalle componenti sempre più originali (come salvia e rosmarino, spezie), e ovviamente tanta birra. Non c'è il classico buffet dell'happy hour, per cui non sperate di cenare o andarci vicino. Però, il fatto di essere i vicini di casa di Zelig Cabaret offre spesso la possibilità di bere gomito a gomito con gli attori del locale del cabaret più famoso di Milano.

MYKONOS - Dall'happy hour del Ragoo non si esce satolli, tutt'altro, perciò, se la fame si fa sentire e si ama la cucina mediterranea, ci si può recare al Mykonos, il cui nome già indica che si "Magna Grecia". Si potranno così gustare, in un ambiente caldo e accogliente, tipicamente mediterraneo, la classica mussaka (tortino di melanzane con ragù e besciamella), i dolmadakia (involtini con riso e carne avvolti in foglie di vite), il piatto Mykonos (carni miste alla piastra con insalata greca), le sfoglie di formaggi (pasta sfoglia con formaggi misti, feta e spinaci), e tante altre specialità greche. Senza prendere la nave! Costo della cena intorno ai 30,00 Euro.

ZELIG CABARET - Per chi non ha voglia di nutrire il corpo ma lo spirito con un paio d'ore di puro divertimento, in viale Monza 140, attaccato al Ragoo, c'è Zelig Cabaret. Ormai una leggenda, il locale che in più di quindici anni ha scoperto comici come Paolo Rossi, Albanese, Aldo Giovanni e Giacomo, e che adesso ci offre i nuovi talenti che conosciamo anche grazie a Zelig tv, la trasmissione condotta da Claudio Bisio, ogni sera presenta uno spettacolo esilarante che vi farà "ingrassare" di risate.