Un Campari a Milano

Per i suoi 150 anni Campari affida ad Ugo Nespolo i tre archi interni della Stazione Centrale

Milano, l'aperitivo, il Campari. L'azienda inizia le celebrazioni del suo 150° anniversario con un tributo alla città. Fino al 31 gennaio 2010 i tre archi che sovrastano i binari della Stazione Centrale saranno ricoperti da un'affissione disegnata da Ugo Nespolo. L'artista, che aveva già prestato la sua opera alla Campari, rielabora i simboli della "Milano da bere" con il suo stile naif. Ed ecco il Duomo, al centro dello spazio, dove fette di arancia e cubetti di ghiaccio sostituiscono le stelle del cielo di sfondo mentre una bottiglia-shuttle lo raggiunge.