Pupurry in giallo

Tonalità accese per un appuntamento con la gastronomia dell'allegria

Aveva i colori del sole l'aperitivo del 14 maggio al Pupurry, ristorante milanese dove la verve creativa sconfina in una proposta alquanto succulenta. L'idea è stata quella di accogliere gli ospiti in una maniera insolita ma indubbiamente accattivante, deliziandoli con prelibatezze a tema preparate appositamente per l'occasione.

E così, a partire dalle 19.30, nel grazioso giardino è stato imbandito un piccolo ma intrigante buffet a base di pietanze riverenti il giallo nelle sue diverse gradazioni. Protagoniste della serata sono state le due motociclette BMW (di cui una gialla), presentate in anteprima nazionale sabato 13 maggio presso il Motorrad d'Italia, e che domenica sono approdate negli spazi esterni del locale per far bella mostra di sé.

Un'esperiena eccezionale, dunque, visti anche i piatti protagonisti: frittatine all'aceto balsamico, focacce della casa, bigné salati e dolci, ali di pollo Pupurry, risotto allo zafferano, dolcissimi ananas e melone tagliati a dadi e fragranti biscottini di alta pasticceria, degustati in abbinamento a ottimi vini. Naturalmente bianchi. Ecco allora lo Chardonnay di Latouradise, l'Antilia di Donnafugata e il Prosecco di Valdobbiadene di Drusian serviti da sommelier professionisti.

A chi invece gradiva qualcosa di fresco, il barman Roberto Zuddas non ha fatto mancare Caipiroska all'ananas, Mimosa, Screwdriver e cocktail alla frutta. Il tutto a 8 euro per ogni bevanda ordinata, vino o drink che sia. 

Domenica 21 maggio, visto il successo dell'"aperitivo in giallo", si replicherà con un evento gemello, stavolta a tema rosso, in attesa di trasformarsi, a partire dal mese di giugno, in un appuntamento quotidiano.