Moda e unicità, è possibile?

Per creare uno stile unico basta gironzolare per i negozi di Milano e il vostro outfit avrà un tocco personale impresso

La moda, molto spesso, appiattisce lo stile proprio delle persone, crea dei cloni senz'anima, nessuno spirito d'innovazione o di ricerca personale. Ma essere alla moda distinguendosi dalla massa, senza essere la starlette di turno, è possibile? A Milano, tra le vie più o meno note, sono presenti negozi dove potrete trovare il vostro tocco personale.

ALTA SARTORIA - Nadia Giani Milano è un ambiente accogliente prima di essere un negozio, all'interno dello spazio, progettato da Tito Canella, la stilista espone i suoi capi unici come opere d'arte. Nelle sue collezioni predominano gli abiti di alta sartoria creati con raffinati tessuti di cotone e seta italiana, perfetti per sottolineare la propria femminilità. Oltre i capi d'abbigliamento Nadia Giani ospita anche accessori, opere d'arte e di design degli anni '60 e '70, prodotti di bellezza, occhiali e giocattoli da collezione. L'armadio di Laura è nato venticinque anni fa da Laura Gentile e dalla sua amica Adriana. Un lungo viaggio attraverso la moda, il gusto per la selezione e l'amore per il bello, porta in un armadio magico da cui possono uscire abiti sartoriali delle griffe più prestigiose, ma anche cappelli, scarpe e accessori. Tutto usato di qualità e di altissima estrazione che dimezza i prezzi di cartellino, ma vi farà uscire vestiti con classe da capo a piedi.

UNICITA' - Elizabeth the First non propone uno stile, ma stimola l'avventore a crearsene uno proprio attraverso la vasta scelta di capi. Abiti provenienti dall'Asia Centrale, Sude-Est Asiatico, Giappone e Libano, si fondono con déja porté d'annata, simboli della moda come il tubino nero alla Audrey Hepburn, il tailleur Chanel o la borsa Gucci anni '50. Panpepato mira a costruire uno stile originale che sappia coniugare i pezzi unici, creati nel laboratorio affacciato sul Parco Solari, a capi d'importazione di pregevole fattura. Gioielli in argento, vetro e passamaneria, borse, cinture e accessori, rigorosamente artigianali, che ogni donna deve interpretare secondo il proprio mood.

DESIGN - Lamula nasce dalla creatività di Raffaella Spampanato e dal suo amore per i cappelli originali e dinamici che richiamano la moda del periodo futurista. Nel suo laboratorio la stilista progetta una linea di capi d'abbigliamento accompagnata da accessori e bijoux che costituiscono un perfetto complemento per l'outfit. Gli abiti sono morbidi e ispirati alle linee femminili degli anni '30 e '40 senza dimenticare il segno della contemporaneità.