Mangiare a peso

Dal Brasile la nuova tendenza secondo la quale spendi in base a quanto pesano i tuoi piatti

Milano è la città italiana dalla quale partono trend e manie, ma è anche la più sensibile nella percezione delle mode internazionali, soprattutto nel settore del divertimento.
Dal Brasile è arrivato il Buffet a peso, importato sino al nord America, che è diventato un nuovo modo di concepire la ristorazione. Il cliente ha a disposizione un piatto capiente e, se c’è un buffet, si serve come in un self service; prima della cassa lo appoggia su una bilancia e paga secondo il peso, come accade al Village Brasil di via Gioacchino Murat 21 (tel. 02 60737329), ambiente semplice e modesto, adatto soprattutto alle famiglie.

Diverso l’ambiente da San Vittore in viale Papiniano, 16 (tel. 02 37059178), locale di Gianni Pim e Danilo Patz appena inaugurato; qui mangi, bevi, stuzzichi, paghi secondo il peso del tuo piatto, cioè scegli quanto mangiare, tra Pata Negra, Formaggio di Fossa, Lardo e prosciutto cotto Pata Negra, castelmagno, caciocavallo podolico. L’ambiente è fatto da un raffinato grande spazio, con divani bianchi. Questa è un'elegante location in continua evoluzione.