Il Tunnel del divertimento

L'unico da cui non si vorrebbe mai uscire

IL NUOVO TUNNEL - Il noto club di via Sammartini 30, dietro la Stazione Centrale, ha cambiato direzione artistica, ma rimane quello che è sempre stato: un originale club milanese che per anni è stato punto di riferimento per la scena musicale d'avanguardia, per la sperimentazione indipendente e di nicchia, contenitore di eventi degni di nota. Dopo quattro anni di silenzio, le porte si sono riaperte lo scorso settembre, le casse hanno ripreso a pompare, il beat è tornato protagonista assoluto nel locale ampiamente rinnovato e con una gestione nuova, ma attenta e rispettosa della storia del locale. Vecchi e nuovi amici saranno protagonisti delle notti del Tunnel; dj set, live, installazioni, visuals, performance, video.

SERATE - Da ottobre otto resident night in collaborazione con dj e agenzie di primissimo valore, techno, house, reggae, hip hop, elettronica, ma anche one night di drum'n'bass, breakbeat, live rock e indi, musica ed eventi a 360 gradi. Nel dettaglio: i giovedì e i venerdì saranno riservati alle serate residenti dedicate alle diverse sfaccettature della musica elettronica: techno, house, minimal, soulfunk, electro. Un sabato al mese è riservato alle sonorità reggae e dance hall con ospiti internazionali e prestigiosi sound italiani, gli altri sabati invece sono aperti alle collaborazioni con artisti e collettivi musicali significativi. Gli altri giorni della settimana sono dedicati agli show case, alle presentazioni di dischi e lavori musicali, ai piccoli festival e alle mini rassegne. Media partner di TunnelSoundStation sarà Lifegate Radio.