Il Bottellon

La nuova tendenza che arriva dalla Spagna non abbronza ma sbronza

Spagna: terra caliente e ricca di tendenze. L'ultima, very underground, ha un nome che sembra più meneghino che andaluso: il Bottellon.

DA SIVIGLIA... - Nata il 16 febbraio di quest'anno a Siviglia, questa festa non ha seguito le mode del momento e si è posta subito come rottura verso una certa Spagna trendy. Ben 5.000 giovani si sono riuniti, dopo essersi dati appuntamento via sms o via mail, con l'unico, semplice scopo di incontrarsi tutti insieme a bere. Il bottellon è il bottiglione, rappresentato di solito dal contenitore da due litri vuoto di coca-cola, riempito di bevande alcoliche, birra o vino, e utilizzato per il consumo all'aria aperta. Nata dall'abitudine dei giovani di riunirsi di notte nelle piazze della città a bere, soprattutto durante i fine settimana o nei giorni di festa, per stare insieme evitando di pagare i prezzi troppo cari di bar e altri locali, questa "serata della maxi sbronza" da Siviglia si è diffusa in tutta la regione, da Cordoba a Granada.

...A MILANO - I cugini italiani, parenti nella mediterraneità e nel trascorrere le afose serate stive all'aria aperta, hanno apprezzato questa iniziativa e hanno creato un appuntamento analogo a Milano. L'8 luglio, a partire dalle ore 22.00 fino al mattino, alla Montagnetta di San Siro ci sarà il Bottellon made in Italy, caratterizzato da una Dance Hall Reagge a cura del Soundsystem "BombTheBass".