Ciboh

Nasce il nuovo spazio a base di cibo e... boh?

INAUGURAZIONE - Primi vagiti l'11 dicembre per Ciboh, un parco giochi del cibo, della moda, del design, della musica e della creatività giovanile in generale. Fra estetica pop, immaginario infantile e filosofia giapponese, questo spazio sarà dedicato alla convivialità e al crossover. La cucina a breve sarà in funzione per cucinare pranzi e cene confezionati in sfiziosi packegin.

COLLETTIVO IN ROSA - Questo gruppo al femminile nato nel 2003 immagina, inventa e interpreta il cibo nelle sue suggestioni, ricercando nuove forme e sapori, creando oggetti ed abiti, pensa e realizzando eventi e performance. Un pettine che è anche una forchetta è il simbolo del team milanese composto da Silvia Barna, Natascia Fenoglio e Alessandra Pallotta: designer, stiliste e cuoche, unite per creare lo "stile Ciboh", un nuovo modo di mangiare, vedere, vestirsi. Non a caso, Ciboh e' una parola composta da cibo, il termine forse più neutro, freddo scientifico che abbiamo per designare il più immediato dei nostri bisogni primari, e da "boh"! Dopo il debutto a Spazio Lima a Milano nel 2004, il loro stile poliedrico le ha fatte entrare subito in contatto con le realtà più diverse. Hanno ideato performance e food event per Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, La Triennale di Milano, 21st Century Museum of Contemporary Art di Kanazawa, in Giappone, l'inaugurazione del palazzo Fuksas a Torino in occasione di Torino Triennale, Fornarina Vibe, Nike, TDK Dance Marathon, MTV, Absolut Vodka e Motorola, per citarne alcuni.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati