Intervista a Petrina Neufeld

I colori del cuore dell'Autunno aborigeno

Petrina Naufeld è una giovane artista australiana, della tribù dei Mooro, che fino al 23 Dicembre espone le sue creazioni alla Galleria ab.Origena. L'abbiamo contattata oltreoceano ed ecco cosa ci ha raccontato.

Petrina, parlami del tuo percorso artistico e del tuo rapporto con l'Australia.
"Ho iniziato a dipingere sette anni fa. Comprai delle scodelle e dei piatti in legno, li dipinsi con dei disegni aborigeni e li regalai ad amici e familiari. Confezionai anche dei magneti per il frigorifero che donai agli ospiti del mio matrimonio. Uno degli ospiti era una signora che stava raccogliendo collezioni di lavori da promuovere oltreoceano e le piacquero molto i miei dipinti originali. Mi chiese di dipingere i miei disegni su grandi tele. Ciò fu ben accolto sia in Australia che oltreoceano e continuai a dipingere sulle tele. Mio padre è un aborigeno anziano e da bambina lo vidi dipingere disegni aborigeni su biglietti d'auguri. Ho imparato molto osservandolo. Ho insegnato arte, letteratura e matematica in scuole locali. Essendo un'borigena australiana, ho uno stretto legame con l'Australia. Le persone native di ogni nazione hanno un legame con la terra della loro nascita e io lo avverto fortemente, dato che interpreto l'Australia attraverso la mia espressione artistica. La mia regione d'origine è il sud-est dell'Ovest Australia. Appartengo alla tribù dei Mooro."

Raccontami qualcosa di particolare sulla storia dei Mooro.
"Un fatto interessante a proposito della tribù dei Mooro è che, quando le prime colonie europee arrivarono in Perth, i Mooro le accolsero offrendo loro come cibo delle rane, granchi e "acqua-di vita selvaggia". Questo era il loro modo di dare il benvenuto. Oggi, pescare i granchi fa parte della mia cultura, durante i mesi estivi. Ma io non ne ho ancora pescati, nè ho mangiato rane!

Come concepisci l'arte?
"Personalmente intendo mostrare i colori e le forme dell'Ovest Australia e delle terre selvagge. Quando penso a come disegnare un nuovo quadro penso al sole caldo, alle terre deserte del centro e nord-ovest Australia, alla terra ricca e fertile del sud-ovest e all'importanza della spiaggia per la vita della costa ovest. Quindi dipingo usando le sfumature del rosso per rappresentare il deserto, del giallo per il caldo, del verde per il terreno fertile e del blu per il mare. Uso anche la sabbia, nei miei dipinti, per dare loro la ruvidità e la terrosità del suolo, questo mi fa ricordare l'aspro terreno della mia isola.

Cosa rappresenta l'autunno nella tua vita?
"Amo i colori dell'autunno, profondi, ricchi di toni che richiamano la terra, rossi, marroni, rosa forte. Le foglie che cadono formano sul terreno e sugli alberi disegni dai bellissimi colori. Ho sempre amato l'autunno per la ricchezza di toni e la tessitura della terra. Mi emozionano molto i colori e alcuni dei miei preferiti sono quelli dell'autunno, poichè mi mettono in contatto col significato più profondo della vita. Penso, in generale, di essere più contemplativa in questa stagione i cui colori e le forme dell'ambientre accendono la mia passione creativa."