Intervista a Layo & Bushwacka

I responsabili di alcuni dei momenti più rivoluzionari della storia della nightlife

Layo Paskin & Matthew Benjamin, meglio conosciuti come Layo & Bushwacka sono sicuramente i responsabili di alcuni dei momenti più rivoluzionari della storia della nightlife. Co-fondatori e dj resident dello storico locale londinese "The End", sono entrati nella storia della dance con il singolo Love Story, rimasto in vetta nella "top-ten" Britannica per parecchie settimane. La loro etichetta, la Olemto, è un punto di riferimento per la musica elettronica grazie all'originalità del sound proposto: techno, soul, house, jazz, breakbeat, electro e pop. Una miscela esplosiva assemblata
in modo originale e innovativo. Incontriamo il duo reduce da un ricco tour estivo che li ha portati da Ibiza al Sudamerica per promuovere la loro ultima fatica: la compilation numero 33 della celebre saga GLOBAL UNDERGROUND, a coronamento di una carriera davvero entusiasmante.

Ciao ragazzi! Cosa pensate della Nightlife "made in Italy"?
"Ciao Milano! Amiamo molto l'Italia. C'è una grande varietà di club: alcuni sono piccoli e intimi e altri molto grandi e con energia unica. La gente che viene a sentirci non smette un secondo di ballare. Insomma, è un piacere suonare in Italia."

Il 2007 è stato un anno fortunato per voi, come lo finirete?
"Stiamo promuovendo in tutto il mondo la nostra compilation "RIO" per la Global Undeground e intanto stiamo lavorando in studio: tre vinili saranno pronti a breve..."

Che rapporto avete con il web?
"Siamo spesso in giro per il mondo ed è grazie a Internet che possiamo sbrigare le nostre faccende di casa anche quando ad esempio siamo in America piuttosto che in Asia. Abbiamo un sito (www.olmetorecords.com) e naturalmente un myspace (myspace.com/olmetorecords), grazie ai quali interagiamo il più possibile con i nostri fan e lavoriamo con il nostro staff."

Per finire, progetti per il futuro?
"Music, music, music!! In studio con le nuove produzioni e in tour, da Londra verso Giappone e Sudamerica per finire il 2007 alla grande!"

Correlati:

www.olmetorecords.com