Ricette per dolci di Halloween

Halloween, che dolcezza

Gli zuccherosi bocconi della tradizione per una serata golosa

Basta un poco di zucca e... la pillola va giù! Potremmo riscrivere così la celebre canzone tratta dal musical Mary Poppins. In effetti, Halloween non sarebbe tale senza quel pizzico di dolcezza che lo contraddistingue da sempre.

FANTASMINI
- Per finire con brio la cena della notte festosa, tante sono le idee simpatiche e facili da preparare. Per chi di spettri non ne ha ancora abbastanza, i fantasmini di Halloween si ottengono decorando biscottini e paste appena sfornati con cioccolato o crema pasticcera e disegnando bocca e occhi delle novelle simpatiche creature.

MELE CANDITE
- Classiche sono invece le mele candite, le candy apple. Fate caramellare lo zucchero in un pentolino, con un po' di cannella per profumare il tutto, acqua tiepida e un filo di liquore. Ricoprite le mele con il preparato e infilzatele con uno spiedino in modo che siano facili da maneggare, anche per i più piccoli degustatori.

BROWNIE
- Tradizionali sono anche i brownie, ottenuti da un impasto di cioccolato, vaniglia, noci tritate, uova e con un immancabile pizzico di sale. Il tutto, dopo aver riposato per un paio d'ore, è da cuocere per 45 minuti circa in forno a 175 gradi ed è quindi pronto per deliziare tutti i palati.

TORTA DI ZUCCA
- Sempre a tema, la "torta zuccona" (Pumpkin Pecan Pie) si prepara con polpa di zucca, cacao amaro, mezzo bicchiere di latte, una bustina di lievito e burro fuso. Lasciate l'impasto in forno per circa 45 minuti, fate raffreddare, ricoprite di zucchero a velo e, voila, la magia è servita.