Terra Madre Day: alla ricerca dei sapori (quasi) perduti

Degustazione di piatti internazionali a cura della Condotta Slow Food Gorgonzola Martesana

Come gli animali, anche alcuni cibi rischiano di andare in via di estinzione. Le ragioni? Sono diverse. Un alimento può scomparire perché magari non lo si coltiva più. E un altro perché non c'è più nessuno capace di prepararlo.

Per tale ragione esistono importanti iniziative come il Terra Madre Day, evento gastronomico a carattere mondiale, in programma il 10 dicembre, volto a tutelare il patrimonio gastronomico dell'Europa, dell'Africa, dell'Asia e delle Americhe.

Ad oggi sono più di 400 i beni tutelati da Slow Food, di cui almeno la metà solo in Italia: formaggi e salumi, razze di animali, frutta e vedura, piatti tipici e dolci da preservare come un bene artistico culturale.

L'olio di argan, Presidio Slow Food Marocco. Ingrediente fondamentale per la cucina dei Berberi

L'olio di argan, Presidio Slow Food Marocco. Ingrediente fondamentale per la cucina dei Berberi

LE DEGUSTAZIONI BY SLOW FOOD

Tra le inziative in Lombardia, la Condotta Slow Food Gorgonzola – Martesana e l’Associazione di Volontariato "Il Disegno" Onlus di Vaprio d’Adda, con il patrocinio del Comune di Vaprio d’Adda, organizzano Piatti dal Mondo

Si tratta di una degustazione di piatti internazionali preparati da alcuni cittadini stranieri del territorio della Martesana e di Vaprio d'Adda, che ne spiegheranno l’origine, gli ingredienti, la motivazione e il momento in cui queste pietanze vengono usualmente consumate.

In assaggio piatti africani, sudamericani, asiatici e dall'Est europeo con tipicità dalla Costa d'Avorio, dal Marocco, e dal Senegal; dal Pakistan, dallo Sri Lanka e dalla Thailandia. E ancora, Salvador, Romania e Ucraina.

Appuntamento a Vaprio D'Adda, mercoledì 10 dicembre, ore 20.45, in Piazza Cavour 26. Per i soci Slow Food e dell'associazione Il Disegno l'ingresso costa 25 Euro, altrimenti 30. Per infomazioni chiamare il numero 340 7665929, oppure scrivere a info@slowfoodgorgonzola.it.