Sagra nazionale del Gorgonzola

Nell'omonima cittadina, un weekend dedicato al delizioso erborinato

È nella top ten delle dop italiane, insieme al Grana Padano, il Prosciutto di Parma e la Mozzarella di Bufala Campana. Stiamo parlando del Gorgonzola, eccellenza casearia lombardo-piemontese conosciuta in tutto il mondo. Prodotto esclusivamente con latte di vacca intero, è il protagonista della 16a sagra nazionale in programma proprio a Gorgonzola sabato 20 e domenica 21 settembre

Durante i due giorni per le strade della città si potranno assaggiare le migliori produzioni del territorio, sia dolci (gusto tipico delle forme "grandi") sia piccanti (caratteristica delle forme "medie" e "piccole"), nonché piatti regionali (come il risotto e la polenta), pasticceria salata e il gelato al Gorgonzola. E sulla scia della street food mania, verrà proposto il chissöl. Di cosa si tratta? È un ghiotto "arancino" di polenta ripieno di formaggio e tostato sulla brace (stand di Via Italia, dalle ore 11.30 alle 14 e dalle 18 alle 20).

Da segnare in agenda, gli appuntamenti targati "Infiniti Blu" promossi da Slow Food, che hanno lo scopo di far conoscere il mondo dei formaggi erborinati attraverso mostre e laboratori del gusto. Interessante, la degustazione di Gorgonzola piccante e dolce, al fianco di Blu di bufala, di capra e di pecora in programma domenica 21 (ore 16; Euro 13), che sarà replicata venerdì 3 ottobre in abbinamento a birre artigianali italiane (ore 20.45; Euro 20). Per prenotare, mandare una mail a infinitiblu@slowfoodgorgonzola.it.

La sagra nazionale del Gorgonzola è un evento open air. Sabato 20 gli stand sono aperti dalle 10 alle 23; domenica 21 fino alle ore 21. Partendo da Milano, il paese è facilmente raggiungibile in metropolitana tramite la linea verde.

Correlati:

prolocogorgonzola.it/events/16-sagra-nazionale-del
www.infinitiblu.it/