Sapori Ticino - Svizzera

Prelibata primavera

Dal 15 aprile al 20 maggio, è tempo di S.Pellegrino Sapori Ticino

"Cucinare è il mio modo di comunicare. E a Lugano cercherò di portare le ricette che più rappresentano il mio territorio ma che sono anche capaci di dialogare con quello che mi ospita", dice felice Aurora Mazzucchelli, chef stellata del ristorante Marconi di Sasso Marconi (nel Bolognese), nonché una dei protagonisti di S.Pellegrino Sapori Ticino 2012, la kermesse capace di accendere i riflettori sull'alta cucina dello svizzero cantone. Una rassegna cultural-culinaria che, nella sua sesta edizione, apre le porte a "I Giovani Talenti d'Europa", accogliendo ai fornelli cuochi italiani, francesi, danesi e tedeschi. "Punteremo molto sull'aspetto internazionale e su una gastronomia variegata, accompagnata anche da vini di grandissima qualità", sottolinea Dany Stauffacher, ideatore della manifestazione. Che non manca di sorprendere anche con pranzi deliziosi e soirée lounge-gourmet. Dal mood più smart.

CENE AL TOP
- Location di fascino. Chef ticinesi a far da padroni di casa. E nove cene d'eccellenza son servite. Nella splendida cornice di Lugano: a Villa Principe Leopoldo, dove lo chef resident Dario Ranza duetta con Ronny Emborg dell'AOC di Copenhagen e Pier Giorgio Parini del riminese Povero Diavolo; all'Hotel Splendide Royal, dove Marco Ghioldi "sposa" Aurora Mazzucchelli; al ristorante La Perla, dove René Nagy attende Edouard Loubet del Domaine de Capelongue di Bonnieux en Provence; e al Grand Hotel Eden, dove si tiene la concertante serata conclusiva. E ancora, nella bella Ascona: al Parkhotel Delta, dove Luigi Lafranco crea in sinergia con Markus Arnold del Meridiano Kursaal di Berna; e al ristorante Seven, dove Ivo Adam va in tandem con Anton Schmaus dell'Historisches Eck di Regensburg. Intanto, al Conca Bella di Vacallo, Andrea Bertarini è pronto a incontrare Maryline Nozahic de La Table de Mary, nello swiss district di Yverdon. Ogni evento ha un costo di 270 CHF a persona (circa 223 Euro), con possibilità di pernottare nelle eleganti strutture.

MEZZODÌ & LOUNGE
- E per chi preferisse un mezzogiorno stuzzicante? Et voilà tre pranzetti ad hoc (a 85 Franchi, circa 70 Euro): a Villa Saroli di Lugano, al Seven Easy di Ascona e alla Locanda Orico di Bellinzona. Per proseguire con due appuntamenti a tutto pesce (sempre a mezzodì, a 150 Franchi, circa 124 Euro) alla Locanda del Boschetto di Lugano e al ristorante Balena di Locarno. Per chi ama moda e movida sono invece perfette le serate con buffet prelibato, musica e ottimi nettari (a 80 Franchi, circa 66 Euro). In locali di tendenza come Al Lido Beach Lounge e il NYX Lounge di Lugano e il Delta Beach Lounge di Ascona. Per vivere il Ticino da vicino. 

Correlati:

www.sanpellegrinosaporiticino.ch