Padova Vintage Festival

Tre giorni interamente dedicati alla bellezza d'altri tempi

Il fascino del passato va sempre di moda. Anzi è ormai diventato uno stile che è riuscito a contagiare migliaia di persone. Basti solo pensare ai filtri di Instagram. Lo sanno bene gli organizzatori del Padova Vintage Festival, kermesse culturale giunta alla quarta edizione, in programma nella città del Santo dal 13 al 15 settembre.

INCONTRI - Per tre giorni il Centro Culturale San Gaetano diventa l'agorà degli appassionati di moda, design e musica di un tempo. Oltre ad essere una fiera mercato con i migliori collezionisti del panorama italiano, Padova Vintage Festival è un convegno che coinvolge numerosi artisti, pronti a confrontarsi con il pubblico. Fra questi Oliviero Toscani, che interviene sul concetto di creatività (13 settembre); Giusi Ferrè, pronta a parlare di moda (13 settembre); e Tinto Brass, che illustra come si è evoluto il senso del pudore e della censura (14 settembre). E ancora Bruno Bozzetto, che interviene sul tema del fumetto (14 settembre), e Philipe Daverio, attenso in occasione dell'incontro sull'arte postmoderna (15 settembre).

WORKSHOP - Da segnare in agenda, per chi ama il makeup ed è appassionato di styling, The beautiful pin up, The sexy lady e The crazy diva: tre workshop dedicati al trucco e al parrucco. Curioso e piccante è l'appuntamento con Lucy Lady Ville e Mizi Mia Grand'Ame, burlesque performers internazionali che impartiscono lezioni di seduzione. E se si vuole ballare? Si va alla Rotonda San Gaetano, tutti i giorni alle ore 17, con i maestri di boogie woogie e doo wop. Ma non finisce qui. Al calar del sole è ancora tempo di vintage lifestyle. Infatti, venerdì 13, al Caffè Pedrocchi è in programma il Rock n Roll Circus live show con Mauro Ermanno Giovanardi (ex La Cruz), Andy (ex Bluvertigo), Il Genio, Lombroso, Lino Gitto e Danysol. Sabato 14, sul palco del Q Lounge Bar si esibiscono invece i Drop Out Orchestra, duo swedese noto per alcuni rework sui brani dei Daft Punk.

INFO - Padova Vintage Festival è in programma da venerdì 13 a domenica 15 settembre (orari: venerdì dalle 15 alle 21; sabato dalle 10 alle 22; domenica dalle 10 alle 21). L'ingresso giornaliero costa 3 Euro, mentre il pass tre giorni è 5 Euro con in omaggio la shopper in canvas limited edition e il braccialetto "Vintage for children". Tutti gli incontri, le mostre, i workshop e le serate sono gratuiti. I fondi raccolti con i biglietti d'ingresso saranno devoluti in beneficenza da Team for Children Onlus a sostegno del reparto di oncoematologia dell'ospedale di Padova.

Partendo da Milano, Padova è facilmente raggiungibile in treno. Il Regionale Veloce, che costa poco più di 15 Euro, impiega circa tre ore; mentre con Freccia Bianca (34,5 Euro) si arriva in due ore. 

Correlati:

www.vintagefestival.org/2013/