Movieland Studios - Lazise

Movieland Studios e l'età della pietra

Stone Age è la novità della stagione 2010. Divertimento e spasso nel mondo dei Flintstone

Il fuoco, l'acqua, l'aria e la terra. Troviamo tutti e quattro gli elementi primari da Movieland Studios, il parco giochi dedicato al mondo del cinema. Qui ogni attrazione è dedicata ad una pellicola del grande schermo, dei telefim o dei cartoon. E quest'anno la new entry è la famiglia Flintstone, che ritroviamo nell'area Stone Age.

STONE AGE – Movieland Studios conta ventidue attrazioni, sette delle quali fanno parte dell'area Stone Age. Adrenalina e velocità vi aspettano al Troncosaurus (giro in acqua e scivoli a bordo di tronchi di legno), Ocktopus (su e giù, avanti e indietro, sui seggiolini sorretti dai tentacoli di una piovra), BC-10 Airlines (il gigante dinosauro a dondolo) e Brontojet (le montagne russe). Dedicati ai più piccolini sono Bront' o' Ring (kids roadster) e Katapult (la catapulta con i gavettoni). E per la pausa ristoro c'è la zona Rock Vegas, dove gustare, senza posate, invitanti cosciotti di pollo cotti allo spiedo.

E ANCORA – Gli altri giochi? Da non perdere lo strampalato e divertente percorso a bordo del camion Magma 2; un tuffo nel vuoto, da ben 50 metri, sull'ascensore della Hollywood Tower; una "tranquilla" passeggiata all'interno della Horror House, fra le urla del doctor Lecter (Il silenzio degli innocenti), Freddy Krueger (Nightmare) e Regan (L'Esorcista); e ancora, evoluzioni, che vi faranno stare con la testa in giù, sulla Tomb Raider Machine. Affascinanti, i live show The Illusionist e John Rambo, ispirati l'uno ai film di Neil Burger o Christopher Nolan e l'altro alla saga con Sylvester Stallone. E se in The Illusionist è la magia a catturare l'attenzione delle spettatore, in John Rambo sarà lo staff di veri stuntman a mozzare il fiato.

DA SAPERE – Movieland Studios è aperto tutti i giorni fino al 12 settembre, dalle 10 del mattino alle 19. L'ingresso costa 24 Euro. I bambini alti fino a 1 metro entrano gratis. È possibile raggiungere il parco anche senza l'uso dell'auto. Dalla e per la stazione ferroviaria di Peschiera del Garda, il parco mette a disposizione delle navette gratuite.