Moana, casta diva

In mostra a Bologna 22 foto inedite scattate a Moana Pozzi da Gianfranco Salis

Su di lei ne sono state dette e viste, soprattutto, tante. Lei, simbolo del pornodivismo Anni '80. Lei, protagonista e comparsa in settanta pellicole. Lei, fondatrice del Partito dell'Amore negli Anni'90. è Moana Pozzi, l'attrice hard dal carattere misterioso.

A lei è dedicata la mostra che verrà inaugurata il 23 gennaio a Bologna. Presso la galleria Contemporary Concept, saranno esposti ventidue scatti realizzati dal fotografo Gianfranco Salis, di cui quindici del tutto inediti. Immagini a figura intera, che immortalano la bella bionda in nudo integrale o in abiti da diva.

Il vernissage è previsto per le ore 18.30. Moana, Casta Diva è in calendario fino al 27 marzo. Orari: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19; sabato dalle 10 alle 19; domenica chiuso. L'ingresso è libero.

Inoltre, sabato 30 gennaio, alle ore 20, sarà presentato il volume Casta Diva di Valerio Dehò. Un libro che contiene le foto di Salis e contributi di Achille Bonito Oliva, Eva Robin's, Luca Varani, Roberto D'Agostino, Tinto Brass e Syusy Blady.