Novembre a Torino, 2009

Luci a Torino

Novembre è un mese fitto per la città. Da Artissima al festival del cinema, passando per Luci d'Artista

"A novembre la città si accende in un istante", un verso che sembra fatto apposta per Torino e le sue Luci d'artista che ogni anno accompagnano i luoghi più suggestivi della città. Come da tradizione ecco che Il volo dei numeri di Mario Mertz scala la Mole Antonelliana, ma per l'edizione 2009 si contano due nuove opere: L’energia che unisce si espande nel blu di Marco Gastini alla Galleria Subalpina e Mosaico di Enrica Borghi in via Lagrange, tutto dal 4 novembre al 10 gennaio.

Ma a novembre è l'Arte Contaeporanea tutta ad illuminare Torino: il 6 apre apre la fiera specializzata Artissima, senza contare poi che la Gam, fiore all'occhiello della città, ha da poco riaperto le sue sale dopo alcuni mesi di lavoro. E mentre la musica non manca l'appuntamento con il calendario fittissimo del capoluogo piemontese grazie a Club to Club, il festival internazionale di musiche e arti elettroniche, il 2 si inaugura Torino Design Week, dedicata quest'anno al rapporto tra il mondo della progettazione e quello dei prodotti e dei servizi per il cibo. Il tutto, aspettando un altro grande evento: il Torino Film Festival, con Gianni Amelio che succede a Nanni Moretti in cabina di regia. 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati