Crociere sul Naviglio Grande, Milano - Gaggiano

L'itinerario dei fontanili e degli aironi

Da Milano a Gaggiano, alla scoperta di campagne e risaie

È un viaggio fra le arti e i mestieri quello dell'itinerario dei fontanili e degli aironi. La crociera, organizzata da Navigli Lombardi Scarl, ha inizio a Milano, con imbarco sotto il ponte dello Scudellino. Si raggiunge Gaggiano in barca, per poi tornare in città con il pullman.

FRA L'ALZAIA E LA RIPA - Milano vista dall'acqua ha un singolare prospettiva. È un tuffo nel passato, in quell'area che un tempo era  il distretto delle fabbriche e delle antiche botteghe, oggi trasformate in ristoranti,  bar o nuovi uffici. Vicolo dei lavandai,  Santa Maria delle Grazie al Naviglio, la Chiesa di San Cristoforo, i circoli dei canottieri, l'ex area Richard Ginori sono fra gli highlight più interessanti che si intravedono prima di entrare a Corsico. Si prosegue poi verso Buccinasco e Trezzano sul Naviglio.

GAGGIANO – Si approda a Gaggiano dopo due ore di navigazione. Prima di addentrarci nelle estese campagne, visitiamo la Chiesa di Sant'Invenzio, dall'inconfondibile facciata barocca, e la Villa Marino, dove, secondo una leggenda, vivrebbe il fantasma di una giovane sposa uccisa secoli fa dal geloso e anziano marito. Si prosegue poi l'escursione in bici o in carrozza, per una visita delle cascine pedalando o facendosi cullare da calesse e cavallo.

I FONTANILI E LE RISAIE - È sorprendente notare quanto siano estesi i campi di granoturco e le risaie. Così verdi e rigogliosi grazie alle sorgenti d'acqua del sottosuolo. E se si è fortunati, fra i fontanili che alimentano la terra, si possono incontrare degli esemplari di aironi cenerini. Romantica è la chiesetta della Madonna del dosso, eretta nel cuore delle rustiche distese. Un'oasi di verde si nasconde nell'adiacente Lago Boscaccio, tutto circondato di rovi di more, ciliegi, carpini bianchi, noccioli, gelsi e carrubi. Per poi fare un balzo alla Canonica di Vigano-Certosino, voluta da San Carlo Borromeo nel 1573, in stile romanico lombardo. Chiude il tour una piacevole parentesi di shopping a chilometro zero, quello vero, presso l'azienda agricola Camisani, dove comprare marmellate, biscotti, farina di mais e riso a scelta fra diverse varietà (carnaroli, arborio, vialone nano o Venere).

INFO - Le gite della linea 2 "Itinerario dei fontanili e degli aironi ", curate da Navigli Lombardi Scarl, partono il sabato e la domenica. Il costo è di 65 Euro se si abbina l'escursione in bicicletta, 85 Euro con il giro in carrozza. Il pranzo è incluso. La durata del tour è di otto ore. Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 02 33227336. Per conoscere tutte le linee crocieristiche, clicca qui.