Musica Dolomiti

I suoni delle Dolomiti

Note immerse nel verde, tra i monti e trekking musicali

Dimenticate le canoniche coordinate spazio tempo di un concerto. Perché con Suoni delle Dolomiti, la musica va di scena alle 6 del mattino, oppure all'ora di pranzo. Dove? In Val di Fiemme, Val di Fassa, Val Rendena o Valsugana. Fino al 28 agosto, data in cui Fiorella Mannoia chiuderà il festival. La rassagna si suddidive in quattro sezioni: "I concerti delle 14", "L'Alba delle Dolomiti", "Trekking Musicali" e "Dolomiti di Pace". Appuntamenti sempre ad ingresso gratuito (previa prenotazione ai numeri 0465 685033 oppure 0465 901217).

Hanno già preso parte a questa affascinate rassegna Morgan, Stefano Bollani, Roberto Vecchioni e  Goran Bregovic. I concerti in programma durante la settimana di Ferragosto sono: Destrani Taràf, Trio Vocale Feininger e Trioamaro a partire dalle ore 10 sul Sentiero Etnografico Rio Caino, a quota 800 metri (martedì 11); Quint'Etto, alle ore 14, in Carmerloi, a quota 2200 metri (mercoledì 12); Christian Escoudé, alle ore 14, in Malga Fratte, a quota 1260 metri  (giovedì 13).

Ecco qualche suggerimento di soggiorno dal 15 al 22 agosto. Il Residencehotel Ambiez, a Madonna di Campiglio, propone appartamento da quattro posti a 161 Euro a persona per una settimana; l'Hotel Antares, a Selva Val Gardena, offre camera con mezza pensione a 82 Euro per persona al giorno; il Residence Boè, a Santa Cristina Gardena, dispone alloggi in appartamento (da due fino a sei posti) a 168 Euro a persona per una settimana.

Correlati:

www.isuonidelledolomiti.it