B-Sides Festival

Vicino a Lucerna due giorni di musica tra glorie autoctone, incursioni nord europee e USA

C'è un parco, c'è tanta buona musica, siamo in Svizzera. Tranquilli niente musica bucolica, solo due giorni di programmazione varia e ed efficace che lambisce tutti i generi e gli ibridi musicali. Il 12 e 13 giugno nel Parco di Sonnenberg a Kriens, un paese vicino Lucerna, si svolge il B-Sides Festival. Tre palchi su cui si alterneranno le band con una splendida vista sul lago di Vierwaldstätter.

Il grosso della programmazione è composto da band autoctone, ma c'è spazio anche per due band italiane (Aucan e Musica da Cucina), artisti dell'area germanica come Bul Bul e nord europea come Minor Majority e Benni Hemm Hemm (che festival sarebbe se non ci fosse almeno un gruppo islandese!?) fino all'hip hop sperimentale degli americani Antipop Consortium. E ogni festival che si rispetti non fa mancare al pubblico un dj set per sciogliere anche le ultime scariche d'adrenalina. 

Per arrivare al B-Sides prendere il treno per Lucerna, da lì prendere il bus 1 per Kriens e successivamente il Sonnenbergbahn, che vi porta fino al luogo dell'evento.

Il festival mette a disposizione una zona campeggio gratutita per gli abbonati. I posti sono limitati quindi bisogna prenotarsi inviando una mail a zeltplatz@b-sides.ch. Se volete un po' più di comfort, B-Sides è convenzionato con Hotel Central: una camera doppia, colazione compresa, a 120 Franchi Svizzeri (circa Euro 80). Per prenotazioni chiamare il + 41 (0)41 3203692 (Frau Marbach).

Venerdì i concerti cominciano alle ore 18.00, mentre sabato si inizia alle ore 13.30. Il biglietto per una giornata costa 35 Franchi Svizzeri (circa 25 Euro), l'abbonamento per i due giorni 50 Franchi Svizzeri (circa 35 Euro). Per info potete visitare il sito del Festival, di cui purtroppo esiste solamente la versione tedesca, o inviare un'e-mail a contact@b-sides.ch.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.b-sides.ch