Pizza creata con lievito di Birra Moretti

Una pizza da leccarsi il Baffo

La Birra Moretti finisce nell'impasto del più noto piatto partenopeo

Se la birra è buona con la pizza, lo è ancor di più nella pizza. A dimostrarlo è la nota maison Moretti, che rilancia la ricetta della tonda pietanza partenopea utilizzando un brioso impasto ad hoc. Nasce così Pizza Moretti, messa a punto dall'antica pizzeria Brandi di Napoli, la stessa, che, nel lontano 1889, ideò la celeberrima pizza Margherita in onore dell'allora regina d'Italia.

Gli ingredienti dell'impasto? Farina di grano tenero tipo 00; farine di mais e di malto; e lievito di birra, Moretti naturalmente. E sopra? Prodotti rigorosamente campani: pomodoro San Marzano pelato e passato, pomodorini del Vesuvio tagliati a fettine, mozzarella di bufala campana dop (della zona del Casertano-Aversano), olio extra vergine di oliva del Salernitano e qualche foglia di basilico. Una pizza fragrante e dal caldo colore bruno. Con il classico cornicione alto e cotta nel forno a legna.

Correlati:

www.birramoretti.it
www.brandi.it