Sfogliando il sapore

Fresca di stampa, ecco l'edizione 2009 di Identità Golose, Guida ai Ristoranti d'autore di Italia, Europa e Mondo

È ricca. Appetitosa. Ghiotta. E curiosa. È la novella figlia cartacea di Identità Golose, l'ormai celeberrimo congresso di cucina d'autore che riunisce chef da ogni dove, in programma dall'1 al 4 febbraio 2009. Una guida da sfogliare, leggere, consultare. Chiudere e poi riaprire. Per scoprire un'altra casa gustosa. Che non sia la nostra. Una gastro-bibbia da tenere in cucina, in salotto, sulla scrivania oppure in macchina. Una virgiliana compagna che conduce fra i gironi dei golosi. Quelli che si sentono in peccato se non hanno ben mangiato.

PIANETA CHEF
- Certo, gli chef stanno nel loro mondo, sempre intenti a creare, studiare, sperimentare, elaborare. Artisti sono e opere d'arte realizzano. Ma se non ci fossero i buongustai a che servirebbe tutto il loro arrovellarsi sul cibo nell'intento di fare del sapore un sapere sempre nuovo? Nulla. Ecco allora la funzione primaria della guida: fungere un po' da navicella spazio-temporale fra il pianeta home e il pianeta chef. Dando validi motivi per scegliere un ristorante piuttosto che un altro. Raccontando di un posto in punta di forchetta. Senza la pretesa di dare la sentenza finale, ma con l'umiltà di capire e consigliare. E con la cura di fornire dati intriganti, come la peculiarità di ogni locale e le cose amate e non amate dagli chef. Che sono uomini, a cui non tutto piace. Per fortuna.

PERCHÉ ACQUISTARE LA GUIDA - Perché è davvero una fucina di indirizzi: 601 schede, fra ristoranti e pasticcerie, di cui 135 stranieri, distribuiti sia in Europa che nel mondo. Insomma, un bel volo ad ali aperte nel variegato cielo del'ars coquendi. Liberi di atterrare sulle tavole della tradizione; pronti a risalire le erte dell'innovazione; e fieri di stare in equilibrio tra il tipico e l'atipico. E poi? Perché è un volume dallo sguardo internazionale, che omaggia l'Italia, scrutando con occhio vigile pure Spagna, Francia, Germania, Cina e Giappone, consapevole che dal confronto nascano le idee. Perché è una guida giovane, che lascia spazio ai talenti con meno di trenta e quarant'anni. Perché è impreziosita da tante insegne di pasticcieri, produttori, artigiani e gelatieri, fuoriclasse del dessert che fanno del dolce un capolavoro. Infine, perché è un testo che regala inedite pagine legate a luoghi e città, visti da tredici eclettici personaggi.

DOVE TROVARLA - Edita da Trenta Editore, l'edizione 2009 di Identità Golose, Guida ai Ristoranti d'autore di Italia, Europa e Mondo, è in vendita a 19 euro nelle migliori librerie, negli autogrill e negli aeroporti.

Correlati:

www.identitagolose.it