Mercato della Terra di Milano

Sabato al Mercato

Slow Food organizza il Mercato della Terra di Milano

C'è la Bella di Garbagna, ciliegia piemontese Presìdio Slow Food. E ci sono pure i piccoli frutti del territorio (fragole, lamponi e mirtilli), il Pannerone di Lodi, il caffè delle Terre Alte di Huehuetenango e i formaggi e i salumi di una quarantina di produttori provenienti dal Parco Agricolo di Milano nonché dalle contadine terre di Como, Lecco, Lodi, Bergamo, Monza e Brianza, Brescia, Pavia e Varese. Insomma, il meglio di Lombardia e dintorni (vicini e lontani) sfila sabato 19 giugno, dalle 9 alle 14, al Mercato della Terra di Milano, organizzato da Slow Food nella cornice dei Giardini Largo Marinai d'Italia (nei pressi della Palazzina Liberty), laddove era ospitato l'antico verziere, ossia lo storico mercato cittadino.

Un'occasione per acquistare prodotti di eccellenza direttamente da chi li produce, nonché assaporarli in loco. Un'area conviviale è infatti allestita per potersi fermare ad assaggiare o a chiacchierare. Senza dimenticare i laboratori del gusto animati dalle Condotte Slow Food lombarde, per un tuffo nell'affascinante universo del pane, del cacao e delle birre artigianali.

Correlati:

www.slowfoodmilano.it
www.mercatidellaterra.it