Menu vegetariano per pranzo al ristorante indiano The Dhaba

Pranzo indiano, ma vegetariano

Al The Dhaba, un menu che rende omaggio a riso e verdure

In pausa pranzo, avete voglia di un bel giro in India? Magari mantenendo la leggerezza dell'essere? Al The Dhaba, dal lunedì al venerdì, viene proposto il piatto vegetariano: un girotondo (in tutti i sensi, visto che il piatto di servizio è davvero rotondo) di speziate tipicità che non contemplano né carne né pesce.

Una portata deliziosa, che nutre senza appesantire: al centro, riso basmati cotto al vapore; tutt'intorno, hari makai khas (cremosissimi spinaci con spezie e mais), dal handi Rangoli (lenticchie cucinate con spezie e un pizzico di aglio, cipolla e cumino), aloo gobhi (cavolfiore e patate a fette cotti lentamente con pomodoro e zenzero), papad (croccanti cialde di farina di lenticchie) e tandoori naan (pane semplice cucinato nel tandoor). Se, invece, si volesse un pranzo più corposo si potrebbe optare per uno dei menu in carta, a base di pollo, agnello o pesce (dagli 8 ai 18 Euro), oppure per quello del giorno, scritto sulla lavagna, a 10 Euro, incusi acqua, vino e caffè.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati