Gelato al gusto Panettone - Gelato Giusto

Panettone sottozero

Al Gelato Giusto, il gusto incontra la tradizione

Il panettone si scioglie sotto il sole. E allora? Meglio mangiarlo subito il nuovo gusto meneghino proposto dalla gelateria il Gelato Giusto di via San Gregorio, a Milano. La patronesse Vittoria Bortolazzo propone infatti, per tutta l'estate, la versione sottozero dell'ambrosiano dolce natalizio. Risultato? Crema al mascarpone alternata a strati di panettone imbevuti nel liquore all'amaretto. Una delizia freschissima e cremosa, capace di valorizzare (e destagionalizzare) un celebre prodotto della metropoli.

Così come alle tradizioni locali si ispirano (per tutto il periodo estivo) tutti gli Artisti del Gelato, la rete di professionisti selezionati dall'azienda Agrimontana quali rappresentanti dell'arte gelatiera italiana (e di cui la Bortolazzo fa parte). Ecco allora Cesare Rizzini servire, nella sua Lanocciola di Monticelli Brusati (Brescia), la fragolina del Brognolo (selvatica e autoctona) sposata al Franciacorta Millesimato 2004; Lucia Sapia de Il Dolce Sogno di Cassano Magnago e Castellanza (Varese) presentare il cioccolato Domori all'Elixir di Bourducan (liquore a base d'arancia ed erbe aromatiche, tipico della zona del Sacro Monte) con i Brutti e Buoni di Gavirate (a base di albumi, nocciole, mandorle, tostate, zucchero e vanillina); e Marco Fiorentini, dell'omonima pasticceria di Faenza (Ravenna), sublimare squacquerone e saba in una prelibatezza in cui il formaggio incontra la nota balsamica del mosto cotto dell'uva lambrusco. Per un viaggio fra sapori gelati a chilometro zero.

Correlati:

www.artistidelgelato.it