Tagliolini di calamari con crema di zucca - ricetta -ottobre - zucca

La ricette del mese - È tempo di zucca

Sembra pasta ma non è serve a darti l'allegria! Le sorprese healthy di ottobre.

Se volete fare i fighi non chiamatela zucca, ma cucurbita, otterrete un grande successo! Bando alla ciance, parliamo di un ortaggio della famiglia delle Cucurbitaceae caro ai mesi autunnali, dalle importanti proprietà antiossidanti, antidiabetiche e diuretiche.

Il suo sapore è dolce, sì, ma contiene pochissimi zuccheri, tante vitamine e minerali. Consigliato in ogni dieta per il suo basso apporto calorico (15 kcal ogni 100 gr) si presta per qualsiasi preparazione sia dolce sia salata: pasta, frittate, e ancora torte e muffin.

Per omaggiare questo ingrediente, la ricetta del mese di ottobre è una versione light di un primo, ovvero finti spaghetti di calamaro conditi con crema di zucca, funghi e prezzemolo. Dotatevi di un buon coltello, il resto sarà un gioco da ragazzi!

Cremosi e succulenti, ingannano l'occhio ma non il gusto!

Cremosi e succulenti, ingannano l'occhio ma non il gusto!

tagliolini di calamari con crema di zucca, funghi pioppini e prezzemolo

  • LIVELLO DIFFICOLTÀ
    • basso
  • TEMPI DI PREPARAZIONE
    • 30 minuti
  • INGREDIENTI PER 4 PERSONE
    • 800 gr di calamari
    • 400 gr di zucca mantovana
    • 150 gr di funghi pioppini
    • prezzemolo
    • olio
    • sale
    • lime
    • olio di arachidi

procedimento

Per gli spaghetti di calamaro: tagliate il calamaro a metà e con un coltello ben affilato e ricavate longitudinalmente degli spaghetti sottili. Mettete in una ciotola e condite con olio, sale e lime. Lasciate marinare.

Per la crema di zucca: cuocete la zucca a vapore per almeno 15 minuti. Appena pronta mettetela nel frullatore, aggiungete olio, un pizzico di sale e succo di zenzero. Frullate bene e mettete da parte.

Tagliolini di calamari con crema di zucca, funghi e prezzemolo fritto.

Tagliolini di calamari con crema di zucca, funghi e prezzemolo fritto

Nel frattempo saltate per due minuti i funghi pioppini in una padella e friggete le foglie di prezzemolo in una pentola a parte con olio di arachidi caldo.

Impiattamento: amalgamate a freddo la crema di zucca e gli spaghetti di calamaro. Fate un bel nido in mezzo al piatto e completate con una pioggia di funghi e qualche foglia di prezzemolo fritto.

Buon appetito!