Zacapa Room in Brera

Il salotto del rum

Nel cuore di Brera apre la Zacapa Room. Dal 23 novembre al 4 dicembre, dolci assaggi e degustazioni guidate gratuite

Il rum scende dalle nuvole e si siede in una raffinata room. O meglio, nella Zacapa Room, la temporary lounge che prende vita nel cuore di Brera, in via Fiori Chiari (angolo via Formentini), dal 23 novembre al 4 dicembre. Con ingresso libero dal martedì alla domenica, dalle 15.30 alle 24. Un salotto elegante e rilassante, in cui il guatemalteco distillato si svela fra sorsi preziosi e dolci prelibati, firmati da due chef stellati: Andrea Berton del milanese Trussardi alla Scala e lo spagnolo Mario Sandoval del ristorante Coque, innovativa espressione della cucina madrileña.

NELLA BLACK ROOM - Abito nero, dettagli dorati, due piani e sei vetrine pronte ospitare le ambrate bottiglie di Zacapa. Lo spazio meneghino si distingue per fascino e stile. E per pareti realizzate con fusti di canna da zucchero, il cui succo (detto miel virgen) rappresenta l'ingrediente fondamentale del pregiato rum del Guatemala. Affinato nella "casa sopra le nuvole", a 2.333 metri sopra il livello del mare, secondo il sistema Solera, procedimento artigianale che richiede tempo, pazienza e competenza. E che prevede l'invecchiamento in botti di rovere dove precedentemente hanno riposato bourbon, sherry e vini Pedro Ximénez. Al fine di ottenere un prodotto armonico ed equilibrato, intenso e complesso, avvolgente e persistente. Un rum di carattere, da scoprire nelle sue tre versioni: Zacapa 23, 23 Etiqueta Negra (edizione speciale creata dal master blender Lorena Vasquez) e XO (ottenuto da una combinazione di rum invecchiati fino a 25 anni). Come? Grazie a degustazioni guidate gratuite (su prenotazione), di scena alle 18-19, 19.30-20.30 e 21-22. In cui il nobile distillato incontra il cioccolato.

FRA TERRA E CIELO - E offerti al pubblico (in assaggio gratuito dalle 21) sono pure due dessert d'autore dalle note golose. Ecco allora la Terra di cioccolato, siglata da Andrea Berton e sostanziata in una sfera di caramello ripiena di vellutata spuma calda di cioccolato e in una quenelle di gelato al cioccolato. Entrambe adagiate su una spirale di crumble e cremoso al caffè. Una delizia pensata per essere abbinata al sofisticato Zacapa XO, in un gioco di contrasti e di affinità, di speziati aromi e di dolci nuance. Tierra y café è invece la creatura di Mario Sandoval: un crumble di noci e caffè a cui fanno da complici un gelato al lampone e una gelatina di Zacapa 23 dal cuore cremoso di pinoli. Da assaporare in tandem con il rum omonimo, per lasciarsi conquistare da sentori di frutta disidratata, cuoio e tabacco. In un dopocena de luxe.

Correlati:

www.rumzacapa.it