Expo food experience

Ristoranti panoramici, rooftop e location esclusive. Le esperienze gastronomiche da fare durante Expo 2015

Ci siamo. Con Expo 2015, Milano si trasforma in un'affascinante signora pronta ad ammaliare cittadini e turisti con esperienze gastronomiche uniche e preziose.

Dal temporary restaurant sospeso a 50 metri d'altezza alla location panoramica situata a un passo dalla Madonnina, ecco dove andare almeno una volta in questi sei mesi che vedranno il capoluogo meneghino al centro del mondo.

Il temporary restaurant Priceless si trova sul rooftop di Palazzo Beltrami, in Piazza della Scala

Il temporary restaurant Priceless, situato sul rooftop di Palazzo Beltrami, in Piazza della Scala

a tu per tu con le guglie del duomo da priceless milano

Se ne sta lì in cima a guardar le stelle e a osservare il salotto di Milano dall'alto, incastonato tra Palazzo Marino e il Teatro alla Scala. Sul tetto di Palazzo Beltrami la vista non ha prezzo.

E Priceless è il nome di questo ristorante trasparente e cristallino che pare essersi posato con la lievità di una foglia sul rooftop dell’edificio di Piazza della Scala che ospita Gallerie d’Italia e il polo museale di Intesa Sanpaolo.

Una location d’eccezione, che dal 6 maggio, per tutta la durata di Expo 2015, si trasforma in un teatro gastronomico esclusivo. Un luogo dedicato a eventi, sorprese culinarie e food experience, dove si alterneranno 35 chef stellati italiani ed europei.

Ad aprire le danze del temporary restaurant ci pensa lo chef Antonello Colonna, per poi passare il testimone ai giovani talenti dell’associazione JRE (Jeunes Restaurateurs d’Europe), presieduta nel nostro Paese dallo chef Marco Stabile.

In programma, degustazioni, show cooking, incontri e menu inediti. Un tavolo conviviale con 24 posti, per esperienze gourmet e scenari mozzafiato, a tu per tu con il Duomo.

La guglie del Duomo viste dal tetto dell'esclusivo Priceless Milano

Panorami suggestivi: le guglie del Duomo dal tetto dell'esclusivo Priceless Milano

lo skyline di milano dal ristorante panoramico terrazza triennale

L'alta cucina incontra il design. E con Expo 2015 il belvedere della Triennale di Milano torna a nuova vita. In occasione della mostra Arts&Food, infatti, è stato inaugurato il nuovo ristorante dello spazio espositivo di Viale Alemagna 6.

Si chiama Terrazza Triennale ed è un'osteria chic orchestrata dall'head chef Stefano Cerveni, cuoco stellato delle Due Colombe al Borgo Antico di Borgonato di Cortefranca, in provincia di Brescia.

Et voilà una serra in vetro immersa nel verde, con tanto di brigata a vista e orto di erbe aromatiche all'ingresso, ombreggiata da una scenografica vela in armonia con l'ambiente circostante.

Progettata da Paolo Brescia e Tommaso Principi di OBR, la location gioca con le trasparenze e dialoga con la natura e il panorama circostante, sospesa su Parco Sempione. Con un suggestivo colpo d'occhio, si affaccia sul Castello Sforzesco e sull'intero skyline meneghino.

La proposta gastronomica? Affonda le sue radici nel Made in Italy e nel territorio e reinterpreta i grandi classici della cucina italiana in chiave moderna, esaltando la qualità delle materie prime e le eccellenze nostrane.

Vista su Parco Sempione e sullo skyline di Milano dalla Terrazza Triennale

Vista su Parco Sempione e sullo skyline di Milano dalla Terrazza Triennale

cena a 50 metri d'altezza sospesi nel cielo di expo 2015 per una experience in the sky

L’emozione di un’esperienza gastronomica a mezz’aria per toccare il cielo con un dito? È possibile anche questo in occasione di Expo 2015.

A bordo di CNHi Experience in the Sky, sospesi a 50 metri d’altezza per una colazione, un pranzo, una cena o un aperitivo. In una posizione privilegiata, per ammirare i padiglioni dell’Esposizione Universale da una prospettiva inedita.

Si tratta di una piattaforma tecnologica in acciaio con un tetto trasparente, sostenuta da una gru e dotata di 22 posti a sedere attorno a un tavolo. Gestita da personale specializzato, è capace di raggiungere, appunto, i 50 metri dal suolo.

Ogni coperto, naturalmente, è fornito di tre cinture di sicurezza e ha la possibilità di ruotare di 180 gradi. Experience in the Sky by Alessandro Rosso Group è ospitato negli spazi del Klima Hotel, a 600 metri dal sito di Expo 2015, collegato alla piattaforma da due navette giornaliere da otto posti.

Come prenotare? Basta andare sul sito, scegliere i servizi, l'orario, il menu preferito e indicare il numero delle persone. Sì, il cielo sopra Milano non è mai stato così gourmand.

Experience in the Sky, per mangiare sospesi a 50 metri d'altezza con vista Expo 2015

Experience in the Sky, per mangiare sospesi a 50 metri d'altezza e ammirare i padiglioni di Expo dal cielo

Correlati:

Guarda la Foto Gallery completa