Cena all'acqua a Fonteverde in Toscana

Con l'acqua alla gola

Nella toscana Val d'Orcia per una cena all'insegna del liquido elemento

È l'acqua, in tutte le sue forme, la protagonista della serata di sabato 21 novembre al Fonteverde Natural Spa Resort di San Casciano dei Bagni, nella senese landa. Una festa dei sensi questa Aquademia (organizzata in collaborazione con Gourmart, associazione che si occupa di progetti formativi ed educativi nel settore agroalimentare), in cui il trasparente elemento si fa liquido, solido e gassoso, divenendo parte fondamentale di una cena insolita.

Ecco allora l'acqua prudente, ossia l'aperitivo con performance dell'attore Maurizio Fernicola su salubrità e virtù terapeutiche dell'acqua; l'acqua ingrediente, ovvero la cena al ristorante Ferdinando I realizzata dallo chef Emanuele Venditti, in cui carne, pesce, frutta e verdure vengono sublimati dall'acqua (acquasala alla olive e primosale, zuppa di granchi su sassi di mare, bollito di carni bianche e rosse, spigola all'acqua pazza, e crema di castagne d'acqua con coulis di loti) nonché abbinati a vini italiani provenienti da vigneti posti vicino al mare e ai fiumi; e acqua impellente, o meglio, acquavite e caffè serviti mentre l'antropologo alimentare Sergio Grasso racconta di salvaguardia delle idriche riserve del Pianeta. La serata ha inizio alle 19.30 e ha un costo di 100 Euro.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.fonteverdespa.com