Bastian Contrario

Ambiente e strozzapreti "pasticciati" nella trattoria romagnola

Siamo a due passi dalla confusione di piazza XXIV Maggio e dai Navigli, ma il Bastian Contrario è nella tranquilla via Pietro Custodi.
Meno pacifico appare subito l'ambiente appena si entra, che sembra quasi più indicato ad un contesto trasteverino: la trattoria, infatti, si presenta subito piena e animata.
I camerieri sono giovani, gentili e sorridenti. Il servizio è efficiente, rapido. Qualche riserva sul menù, saporito ma senza chicche particolari. La cucina è tipicamente romagnola: dagli antipasti a base di piadina e affettati, ai primi come le tagliatelle alla bolognese, le lasagne, gli strozzapreti pasticciati. Più nazionali i secondi, quasi esclusivamente di carne. Non particolarmente rilevanti i dolci.

Anche i prezzi non sono proprio "da trattoria", e si aggirano sul medio-alto.
L'atmosfera però è frizzante e contagiosa, e, se non avete voglia di ambienti riservati e romantici, per una volta non fate i bastian contrari e recatevi a mangiare in questa trattoria.