Miss Ghinting

Da una scatola di cipria e nastri, due fanciulle aprono le porte al passato. Si riscopre la femminilità perduta

Vorrei indossare lunghi guanti di pelle, vedere le onde della mia gonna muoversi intorno a me, togliermi il cappello di lana e trovare le mie gote arrosate, aprire la porta, sentire il profumo del tempo e sedermi sulla poltroncina vicina al tavolo da giardinetto bon ton. Ecco, sarei arrivata da Miss Ghinting, persa nell'Isola milanese, dove Elena e Nicoletta con lo stile personale che le contraddistingue, anticipano la collezione di abiti vintage.

PICCOLO SCRIGNO - Nato 7 anni fa, come piccolo stand nel vicino Après Midi, Miss Ghinting, negozio d'abbigliamento vintage si è ritagliato uno spazio tutto suo in una bottega rivisitata. Ricoperto da carta da parati viola, vintage of course, e ammobiliato con vetrinette da dentista, banconi da merceria, portabiti, cassettiere e tavolini salvati dal passato, l'atmosfera del negozio è intima. Una boutique piccola e delicata, dove il mondo si è fermato. Allora au rebours.

FORME D'EPOCA - Mantelline per salire su una carrozza trainata da cavalli, cappelli dalla tesa ampia di panno, corpini di pizzo arricchiti da organza, spilloni per capelli incastonati d'argento antico, pochette di velluto da trattenere con guantini ricamati, sottogonne di seta e abiti con strascichi da ritrovare nel quotidiano mediante cinture. Vetrinette di orecchini smaltati per nobili lobi, bracciali di legno intarsiato, spille a forma dianimaletti stilizzati e lettere da usare fermando scialli. Pezzi unici scoperti fra mercatini e bauli, dalla fine dell'800 agli anni '60, rigorosamente marchiati da un gusto chic rispetto all'abuso di vintage di questi anni.

LES MADEMOISELLES - Nicoletta e Elena si incontrano anni fa, viaggiano, cercano e trovano, tra fiere quali quelle di Belgioioso, Firenze e Parigi e d'allora la loro femminilità si insinua nella scelta dei capi, nell'intuizione che hanno nel capire le clienti. Vestire un'epoca che non è più nostra non è per tutti, i corpi e la sensualità sono cambiati, il rischio di rimanere fotografie seppiate in abitini sartoriali è alto. Le ragazze di Miss Ghinting hanno ripreso il passato delle donne che già allora emergevano per unicità e charme: oggi diventano simboli di un'eterea bellezza, colta, provocante e bon ton. Miss Ghinting diviene un universo intellettuale e di stoffe. Il presente torna a manifestarsi solo ascoltando i Rem che riempiono il salotto.