Menichetti Philosophy

L'essenzialità e l'eccentrico

Fino ad ora abbiamo visto e letto tutte le tendenze per il prossimo anno, secondo le quali l’idea di fondo è quella di rileggere in chiave contemporanea gli anni ’60 e ’70.
Per Menichetti il 2006 sarà l’anno dell'essenzialità e delle idee; infatti lo show-room è stato pensato e strutturato in modo da poter spiegare i tre concetti di base della sua produzione.

Il primo è il "Basic", ossia la base della struttura, in questo caso ci si riferisce ad una struttura piramidale; il "secondo" è l’Equipment, ossia la parte centrale del corpo ed in fine c’è "High End", ossia il vertice.
Menichetti ci vuole comunicare l’esclusività della sua produzione che non avendo seconde linee diventa particolare in quanto ogni capo interagisce con tutti gli altri capi della collezione, determinando effetti molteplici, freschi e geniali.
Ad esempio i boxer da winsurf sono abbinati a giacche di lino della basic, la camicia iperclassica ai pantaloni tecno, i pantaloni di pelle da motociclista alle giacche da vela.
I colori usati sono il mandarino, il blu, il bianco e il verdemescolati tra loro con un tocco di eccentricità e nuova eleganza.