Iceberg

Macho Rockettaro in passerella

Nella penultima giornata di Milano Moda Uomo è sceso in passerella il Macho-rockettaro di Iceberg.
Sotto i riflettori viola un numero esiguo di spettatori ha assistito a questa sfilata, dove i protagonisti erano quasi manichini ambulanti e anoressici per una collezione in realtà più indirizzata a maschi nerbulenti, vissuti e in carne, insomma che sanno chi sono e che cosa voglio.

Per il prossimo anno il capo must per la maison è il blazer dall’aria vissuta dai dettagli metal come i moschettoni degli sport equestri; i jeans con le toppe, ricami in pelle e stemmi araldici; i caban hard-workers da macho; t-shirt decorate da lupi che ululano, grifoni con borchie in metallo oppure con la stampa di Rin-tin-tin; chiodo in velluto  rosso.

L’aria troppo hard viene smorzata dai dettagli come la pelliccia, dalle giacche morbide e dai trench classici, mentre gli accessori danno energia e sprint. I colori verde bosco, rosso intenso, cuoio e grigio vengono sfumati dando alla collezione un tocco chic.

di Leo Pedone

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati