Furla non ha voglia di stare ferma

Linea per il globetrotter che non può fare a meno di un'eleganza distintiva

La collezione primavera-estate 2010 di Furla ha le idee chiare. Il suo uomo è sempre in movimento, sia per viaggio che per lavoro, indossando con disinvoltura uno stile sobrio e contemporaneo.

Ci sono le cartelle da lavoro in vitello stampa cocco ingrassato color coffee, oppure il borsone da viaggio della linea London dalle nuances sabbia ideale per soddisfare la naturale voglia estiva di vacanza. La linea Goa si ispira agli impegnati e allo stesso tempo spensierati anni '70, distinguendosi grazie a un caldo arancio tan e alla scelta del montone stropicciato come materiale di punta.

E ancora voglia di praticità ed eleganza nella linea Havana che predilige il camoscio trattato, con stampa effetto tessuto nido d'ape, abbinato a un pellame che ridisegna in scala macro la grafica di un alligatore. Punto fermo della maison, anche per la prossima estate, è il nero in abbinamento col blu - ormai un must per l'uomo Furla.