Campo di Fragole

Il gusto per lo stile e la moda è versatile

Incontrando Anna Bonasia, buyer di Campo di Fragole dal 1987, si capiscono due cose: il lavoro di ricerca e assortimento dei capi in una boutique è molto impegnativo, ma alla fine il risultato è delizioso. Forse un po' come la crostata alle fragole della nonna, che richiede tante ore di lavoro e tanti tentativi, per poi diventare, si spera, un dessert di successo...

DA VARAZZE A MILANO – A Varazze è tappa obbligatoria per le donne che coniugano style e holidays. "Negli anni è cresciuta la stima di molte nostre clienti da Milano – racconta Anna – da qui la decisione di aprire uno shop anche nel capoluogo lombardo." 

MARCHI DI RICERCA E GRANDI FIRME – Per divertirsi a creare outfit attingendo da un'ampia varietà di brand e di stili. Le clienti hanno a disposizione una selezione di Missoni, Diane Von Furstenberg, Dsquared e Philsophy di Alberta Ferretti, ma anche i coloratissimi abiti di Normaluisa e le linee raffinate di Kristina T. Presenti inoltre marchi di ricerca per dare spazio al nuovo, come Alice Sandiego, che crea abiti molto versatili o ancora Mirko Giovannini, firma di maglieria realizzata con filati di pregio, senza dimenticare l'americano Halè Bob e tanti altri.

CONSIGLI PER OCCASIONI SPECIALI – La boutique milanese è nata anche per offrire a una fascia di clientela più giovane la possibilità di comprare abiti di qualità senza spendere troppo (fate buon uso delle mancette della nonna che vi ha insegnato a fare la crostata …). Come vedrebbe Anna una ragazza in tre occasioni importanti? "Per un colloquio di lavoro è fondamentale un'immagine pulita e il più sobria possibile, il tailleur è un classico, ma con volumi attuali e femminili, sotto una t-shirt basica. Una maxi borsa come dettaglio per farsi ricordare." Il solito dilemma: devo andare a un matrimonio e non so cosa mettermi. "Uno stile sofisticato premia sempre alle cerimonie, l'ideale è un abito semplice con accessori molto curati. Per quest'anno clutch rigida con applicazioni." Per il rito dell'happy hour? "Un look un po' rock con leggings di pelle nera, maxi t-shirt e gilet sopra. Da rispolverare il chiodo nero."

E, a proposito di happy hour, la riapertura di Campo di Fragole è fissata il 16 settembre con un aperitivo alle 18.00, in boutique.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati