La Polonia in Expo

Il padiglione polacco tra eco-design, prodotti tipici e percorsi guidati alla scoperta della storia economica del paese

Uno scrigno di forma rettangolare che contiene il gioiello del Paese: le mele.

Si presenta così il padiglione della Polonia in tutta la sua semplicità ed eco-sostenibilità, con un percorso che a partire dalla struttura vuole risaltare gli elementi vincenti dell'economia del paese.

Tante piccole cassette della frutta sono, infatti, la base della struttura e le mele sono il fiore all'occhiello del loro mercato che ogni anno esporta tonnellate in tutto il mondo.

Ingresso del padiglione polacco

Ingresso del padiglione polacco

eco-design, giardino magico e prodotti tipici

Una struttura rettangolare di 2000 mq progettata dallo studio 2PM di Varsavia che ha voluto rappresentare il panorama polacco attraverso le sue tipicità. Come? Costruendo con cassette di legno, le stesse con le quali si trasporta la frutta.

Al padiglione si accede da un'imponente rampa di scale che guida verso la vera attrazione, il giardino magico.

Si tratta di una riproduzione di un frutteto circondato da specchi che creano uno spazio indefinito tale da rievocare le distese incontaminate delle campagne polacche.

Il giardino magico: la riproduzione del frutteto di mele all'interno del padiglione

Il giardino magico: la riproduzione del frutteto di mele all'interno del padiglione

Il percorso guida poi all'interno del padiglione con installazioni artistiche e proiezioni video che mostrano la storia economica del paese.

Sono presenti piccoli totem con riproduzioni artificiali di piatti tipici con le rispettive descrizioni e un serie di display animati.

Questi ultimi in particolare sono il frutto della mente imprenditoriale del siciliano Alessandro Reina, che trasferitosi in Polonia nel 2013 ha dato vita al suo progetto realizzando il suo sogno.

Una serie di attrazioni e descrizioni che vogliono presentare il Paese e la sua cultura, rappresentando al meglio il tema di Expo e sensibilizzando il visitatore ad esplorarne i sapori, gli odori e i panorami.

Il sernik, tipico dolce polacco a base di ricotta

Il sernik, tipico dolce polacco a base di ricotta

guarda l'intervista a tomasz jedrzejczak:

Correlati:

Guarda il Video