Fuori Salone e RestoPolis

Virtuale agorà golosa

Parte RestoPolis, il nuovo social network dedicato alla ristorazione. E si svela durante il Fuori Salone

Ha scelto il Fuori Salone per presentarsi al grande pubblico. Ma lui si è già tuffato nel mare virtuale. È RestoPolis, il nuovo social network interamente dedicato al mondo della ristorazione. Nel quale entrare per curiosare e per condividere idee, preferenze e gastro-conoscenze. Selezionando le location predilette, suddivise a seconda della tipologia di cucina, della fascia di prezzo e della zona. Per ora, solo sul territorio milanese, ma, prossimamente, pure su Roma, Torino, Venezia, Genova, Firenze e altre città italiane.

Ma come si procede? Anzitutto, ci si registra gratuitamente online. Poi, si inizia a navigare, a leggere, a osservare e persino a pubblicare foto, commenti, suggerimenti e consigli sui ristoranti testati. Non dimenticando la possibilità di prenotare un tavolo per il pranzo o per la cena. Verificando in tempo reale la disponibilità del locale. Il tutto via internet, accedendo anche da smartphone. Insomma, una vera e propria rete social-gourmet, che si avvale de Il Mangelo come partner ufficiale. Ovvero la prima guida ai ristoranti scritta dagli utenti.

E per meglio conoscere la cittadella di RestoPolis? Basta partecipare a uno degli eventi (a ingresso libero) organizzati nella settimana che va dal 12 al 17 aprile (a mezzodì e verso sera) presso l'Appartamento Lago in Brera. Dove, oltreché scoprire le diverse funzionalità della gustosa "piattaforma" web, si assaggiano pure le delizie preparate da cinque ristoranti meneghini. Che si passano il testimone.

Della serie: Matinée, con le sue penne al bacon e indivia belga mantecate nella forma di Parmigiano Reggiano; le lombarde sfiziosità di Alfredo Gran San Bernardo; le mediterranee specialità di Society Football; nonché le creazioni di Matto di Bacco e di Ferrelli a Milano. Che suggella l'iniziativa con chef Nicola, pronto a realizzare due delicate prelibatezze: il risotto alla parmigiana con profumo di sedano e glassa all'arancia; e le mezze maniche con crema di zafferano, speck croccante e camomilla. Per sogni golosi. Per i sorsi, invece, ci pensa la tenuta Torrevento di Corato, in provincia di Bari. Con i suoi preziosi nettari autoctoni, che riposano tra le rocciose mura di un antico monastero benedettino.

Correlati:

www.restopolis.com
www.art-sharing.it