Transilvania Live Milano, cambia il pelo ma non il vizio

Concerti live e una nuova livrea

Per la stagione invernale 2006/2007 la direzione ha deciso di dare un tocco di novità al locale.

5 ANNI E TANTI CONCERTI - In 5 anni di attività di club ha ospitato più di 350 concerti, tra i quali ricordiamo le performance dei The Strokes, Queens Of The Stone Age, Turbonegro, Jets, Black Reberl Motorcycle Club. Grazie ad un abile direzione è diventanto in qualche anno uno dei punti di riferimento e locale preferito da gente come i Muse, gli Slipknot, i Cradle Of Filth, i System Of A Down. 

VIA LE BARE E I TESCHI -  La novità del Transilvania Live di Milano per la stagione 2006/2007 sarà un re-styling completo a partire dagli oggetti che l'hanno, per anni, distinta dagli altri club . Al suo interno verrà anche adibito un piccolo punto di ristoro, in una zona in cui dopo una certa ora è difficile trovare locali aperti. Ma le novità non finiscono qui...

NUOVI PREZZI E SPAZIO ALLA QUALITA' - Per tutte le produzioni targate "Transilvania Live", i prezzi dei concerti saranno sensibilmente ridotti e rese accessibili. L'ingresso sarà gratuito o al massimo compreso tra i 5 e i 10 euro. Anche le consumazioni verranno rivedute e corrette. Più qualità e maggiore scelta nei drink.

QUALCHE ANTICIPAZIONE - Nei prossimi mesi è già confermato l'arrivo degli Slackers, gruppo di punta della scena ska reggae internazionale che suonerà il 26 settembre, dei Public Enemy, il 21 ottobre,  e poi ancora Amplifier, The Last Dance, Baustelle, The Gang e molti altri.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati