Panini Durini

Arriva il paninettone. Un solo giorno per assaggiare le proposte gourmet con protagonista il dolce meneghino per eccellenza

Tanti buoni propositi per il nuovo anno, che vedono in top list la costante attenzione alle materie prime e agli sprechi. Di chi stiamo parlando? Di Panini Durini, giovane catena di ristorazione che dal 2011 non arresta la sua espansione su tutta Milano.

Un solo giorno, il 3 febbraio, per assaggiare la loro nuova proposta gastronomica: il paninettone, ovvero una reinterpretazione salata del dolce tipico della tradizione meneghina, realizzato per l'occasione dai F.lli Longoni.

Saranno quattro le combinazioni tra cui scegliere, che vedranno protagonisti il roast beef, lo speck, il salmone e il Prosciutto di Parma come farciture base tra le due fette di panettone.

Perché proprio il 3 febbraio? Perché è San Biagio, protettore dei malanni di gola.

Il riferimento non è pertanto casuale perché durante questa giornata - per tradizione unicamente milanese - viene consumata la fetta di panettone messa via il giorno di Natale. Un modo per proteggersi dagli acciacchi invernali e ricordare le festività trascorse.

Tra le news che Panini Durini riserva per il nuovo anno, c'è l'ampliamento della gamma dei prodotti, con proposte vegane ed ingredienti selezionati per soddisfare le più svariate intolleranze alimentari.

E ancora tante sorprese da scoprire nei 6 punti vendita a Milano in: via Durini 26, Largo Donegani 3, via Bocconi 5, Corso Magenta 31, C.so di Porta Vittoria 46 e via Mengoni 4.

Paninettone con Prosciutto di Parma, cavolo cappuccio viola e crema di pistacchio di Bronte

Paninettone con Prosciutto di Parma, cavolo cappuccio viola e crema di pistacchio di Bronte