Oltregusto

Al via la rassegna enogastronomica che omaggia la tradizione culinaria dell'Oltrepo Pavese. In scena fino a maggio

PROFUMI DI UN TEMPO - Terra lombarda preziosa e generosa, L'Oltrepo lancia una pregevole iniziativa volta a riscoprire i sapori e i saperi del suo passato. Fino a fine maggio, ogni ultimo weekend del mese, numerosi ristoranti e agriturismi saranno i protagonisti di Oltregusto, la manifestazione che li vedrà alle prese con la realizzazione di ricette a tema. E se infinita potrà essere la fantasia, una sola sarà la regola: valorizzare la tradizione gastronomica del territorio grazie a menu prelibati e genuini. Un'occasione imperdibile per incontrare i cibi di sempre con il tocco di oggi.

IL PRIMO APPUNTAMENTO - Sabato 27 e domenica 28 gennaio scenderanno in tavola I lessi della tradizione della cucina oltrepadana. Pertanto via libera alle mille variazioni sul tema: cotechini artigianali, lingua e testina di vitello, capponi e galline nonché tenero manzo. Da accompagnare a mostarde, senapi delicate e appetitose salsine verdi. Un trionfo di sua maestà il brodo con tanto di succulenti complici quali risottini, ravioli, salumi, sfiziose verdure ottimi dolci e vini locali. Prelibatezze da onorare nei diversi templi pavesi della gola: agriturismo La Costa di Volpara (frazione Costa 1, tel. 0523 990657); ristorante La Verde Sosta di Montecalvo Versiggia (località Crocetta 2, tel. 0385 99734); agriturismo Isola di Borgo Priolo (località Isola 3, tel. 0383 872256); agriturismo La Paideia di Borgo Priolo (località Paideia, tel. 0383 871036) e agriturismo La Roveda a Montebello della Battaglia (Cascina Roveda, tel. 0383 892134). Ovviamente sia a pranzo (dalle 12.30) che a cena (dalle 20.30), e a prezzi che vanno dai 28 ai 35 euro.

IL CALENDARIO - Ma altri quattro sono gli appuntamenti da segnare in agenda: sabato 24 e domenica 25 febbraio con Il vino, ricchezza dell'Oltrepo, in cucina; sabato 31 marzo e domenica 1° aprile con Gli animali da cortile nella cucina pavese; sabato 28 e domenica 29 aprile con Le paste ripiene e sabato 26 e domenica 27 maggio con Verdure non significa sempre e solo vegetariano.

UN TERRITORIO DA SCOPRIRE - Oltregusto è anche l'opportunità per visitare una parte di Lombardia ancora segreta a molti, fatta di dolci colline, vigneti, chiese, castelli, dimore e placidi paesaggi. Un piccolo universo dove ritrovare il piacere del tempo lento.

Correlati:

www.oltrepopavese.it